Sandro Abate – Comella: Un bel regalo di Natale poter giocare ad Avellino

1' di lettura

La Sandro Abate è a lavoro per l’esordio nel campionato di Serie A del Calcio a 5. La prima gara vedrà gli irpini affrontare in trasferta contro i Cybertel Aniene, storico club romano di futsal. Purtroppo la società irpina dovrà affrontare le prime gare lontano dalla propria città per via dell’indisponibilità di un impianto di gioco in città. Tante le polemiche a riguardo, con l’amministrazione di Gianluca Festa attualmente a lavoro per trovare una soluzione idonea al riguardo. Il Paladelmauro, impianto sportivo finito sotto la lente d’ingrandimento, avrebbe bisogno di alcuni interventi non invasivi per rispettare le dimensioni imposte dalla federazione.

Il vice allenatore della Sandro Abate, Vinicio Comella, ai microfoni di SportChannel, fa il punto della situazione intorno al club di futsal: “Abbiamo iniziato col piede giusto la preparazione. Non abbiamo grossi problemi fisici. Sale l’attesa per l’esordio in Serie A e nei giocatori si trova tanta adrenalina. Riguardo le parole del sindaco posso dire che noi continuiamo a sognare e speriamo di poter giocare ad Avellino il prima possibile. La società sta facendo i salti mortali per assicurare il campionato di Serie A ed è importante per tutti noi poter aver il nostro pubblico vicino. I colori biancoverdi lo stiamo portando in alto in Italia. Magari si potesse tornare a casa per Natale. Spero che l’anno nuovo regali qualcosa d’importante alla città. Lo merita la città di Avellino e tutta la sua gente.

Entra nei gruppi offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su YouTube | Google | Gruppo Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie