Sandro Abate, arch. Genovese: lavori al PalaDelMauro non proibitivi, basterebbe poco

1' di lettura

L’architetto Vincenzo Genovese, ospite in studio alla conferenza stampa della Sandro Abate, ha parlato nel dettaglio del progetto al PalaDelMauro per la compagine avellinese. Un progetto al quale è stato chiamato a partecipare da Santosuosso e Massimo Abate per cercare una soluzione per far disputare le gare interne al PalaDelMauro alla squadra di futsal avellinese che giocherà in Serie A.

Queste le sue parole: “La prima chiamata da Santosuosso per interventi minimali al PalaDelMauro per permettere di giocare al futsal, è stata circa il 30 giugno. Inoltre in quei giorni io ero impegnato per le Universiadi e circolavano anche le voci della crisi della Sidigas. Da metà luglio ho iniziato a lavorare. Nel caso del PalaDelMauro l’unica difficoltà è che la lunghezza deve essere maggiore di quella di quanto è oggi.Sarebbero circa 3 metri per lato. Quindi nulla di particolarmente proibitivo. Bisognerebbe rimuovere dei gradoni della sala stampa. Inoltre con l’istallazione di un parquet mobile la soluzione sarebbe percorribile. Quindi il progetto è stato approvato, abbiamo provato a partecipare ad un bando. Bando che verrà ripubblicato fin quando non ci sarà un aggiudicatario o lo stesso comune di Avellino. Ci troviamo di fronte ad un bando che per ben due anni non ha avuto esito. Parallelamente mi era stato chiesto di trovare aiuti in strutture della Campania. Abbiamo avuto risposte favorevoli da grandi impianti a Caserta, Napoli, Benevento e Salerno. In strutture utilizzare e rifatte per le Universiadi. Dunque strutture al top non palestre scolastiche. Al momento posso dire, che anche nel caso il comune di Avellino ci dia la deroga per la Serie A, prima di un paio di mesi non possiamo giocare ad Avellino”. 

Entra nei gruppi offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su YouTube | Google | Gruppo Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie