Sandro Abate, lascia il presidente Melillo: "Nuovi impegni mi impediscono di continuare"

Il presidente della Sandro Abate, Melillo, lascia il suo incarico.


1' di lettura

Con un improvviso messaggio sui social, il presidente della Sandro Abate, Jean Philippe Melillo, ha dato le sue dimissioni dall’incarico. Impegni maggiori gli impediscono di continuare il suo incarico, si legge sul suo post su facebook, Melillo dunque lascia, dopo una serie di anni di successi, dopo aver portato la squadra dalla nascita al massimo palcoscenico italiano. L’apoteosi raggiunta la scorsa stagione con la vittoria della Coppa Italia di A2 e la promozione in Serie A.

Una Serie A che vede al momento la Sandro Abate lottare tra le primissime posizioni e lottare con tutte le squadre anche per qualcosa di importante. Ma Melillo non ci sarà più. Questo il suo post di congedo sui social.

“Per sopraggiunti impegni lavorativi, mi trovo costretto a lasciare la presidenza della Sandro Abate Avellino.
Alla squadra mi sono sempre dedicato con passione, lealtà e onestà, ma nella vita ci sono delle priorità: la famiglia, il lavoro, l’amicizia…
Ringrazio Massimo Abate e Paola Rossi per la fiducia che hanno riposto in me in questi anni di successi.
Un ringraziamento particolare ai numerosi tifosi che mi hanno sempre sostenuto.
In bocca al lupo alla squadra per il prosieguo del Campionato.
Forza Sandro Abate! 💙💚”.

Entra nel gruppo di WhatsApp e ricevi due volte al giorno - 13:30/20:30 - le notizie più importanti senza spam!