Sanremo 2021, dalla regina Berté a Diodato: il meglio della prima serata

Sanremo 2021: ecco il meglio della prima serata. Dalle esibizioni di Loredana Berté e Diodato alla testimonianza dell'infermiera Alessia Bonari.

2' di lettura

La carrellata di momenti indimenticabili, della prima serata del Festival di Sanremo 2021, si apre con l’esibizione di Diodato, con il brano “Fai rumore” la gara dei Big. La canzone del cantautore, diventato inno di speranza durante i difficili mesi e cambiamenti legati al Covid-19, ha segnato un momento emotivamente forte.

«Un anno fa questa canzone era qualcosa di intimo, personale e io stesso ero concentrato sul cercare di comunicare le mie sensazioni. Oggi è un’altra cosa, qualcosa che non appartiene più solo a una mia intimità, ma anche a chi ha ritrovato lì dentro un pezzo della sua vita, a chi l’ha scelta per comunicare la propria presenza in questo tempo sospeso, a chi l’ha usata per abbattere i muri di silenzio, dentro e fuori» – sostiene il cantautore –, ricordando anche il particolare momento vissuto all’Arena di Verona.

Rivivi la prima serata del Festival di Sanremo 2021.

Alessia Bonari, l’infermiera simbolo della lotta al Covid 19

La sua presenza era stata annunciata in conferenza stampa dal conduttore e direttore artistico del Festival. L’infermiera che lavora in un ospedale milanese è divenuta il simbolo della lotta al Covid-19 grazie ad una foto pubblicata sui social network nei mesi scorsi che mostrava il viso provato.

«In poco tempo è diventata virale. Non nascondo che ho avuto paura, ma la mia vita è la stessa di prima. Voglio ricordare il lavoro e la professionalità di tutti gli operatori sanitari» – dice Alessia -. È stata fortemente voluta da Amadeus perché la sua è una storia forte e che fa riflettere sul particolare momento che stiamo vivendo.

Loredana Berté canta i suoi successi

Loredana Berté resta la protagonista indiscussa di questa prima parte di festival di Sanremo. Il medley dei suoi successi ha dato nuova linfa ad un festival partito in sordina e presenta anche un nuovo singolo: “Figlia di…”. Una vera e propria standing ovation virtuale per la super ospite della kermesse canora.

Ha ripercorso la sua carriera cantando “Mare d’inverno”, “Dedicato”, “Non sono una signora”, “Sei bellissima”. Anche sui social network le reazioni al Festival sono state a favore dalla cantante rock. Ma la sua presenza non è finalizzata solo alla presentazione del nuovo brano e dei suoi più grandi successi, Loredana Berté ha portato sul palco dell’Ariston la sua testimonianza contro la violenza sulle donne.

Durante la sua esibizione, infatti, oltre a un fiocchetto rosso in bella sulla giacca, ha tenuto due scarpe rosse, simbolo della lotta contro i femminicidi. 

“Grazie per avermi permesso di portare il messaggio contro la violenza sulle donne. Al primo schiaffo bisogna denunciare”, ha detto la Berté prima di cantare il suo nuovo brano.

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su YouTube | Google | Gruppo Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie