Sapri, nonna punta fucile contro vicini: facevano pomodori sul balcone

È stata denunciata e sono stati sequestrati i 6 fucili del marito

vecchia-fucile-sapri
La foto è di archivio.
1' di lettura

A Sapri un’anziana di 73 anni ha minacciato i vicini imbracciando il fucile calibro 20 del marito. È stata denunciata dai carabinieri per minacce gravi a mano armata e tutti e sei i fucili, regolarmente detenuti dal marito, sono stati sequestrati.

I fatti

Pare che l’evento sia stato in realtà frutto di tensioni accumulate negli anni. A scatenare la rabbia della vecchietta sono stati i vicini che, sul balcone dirimpetto, stavano facendo la passata di pomodoro in bottiglia.

Forse a irritare la donna è stato il chiasso delle discussioni, fatto sta che dopo un battibecco acceso la situazione è degenerata velocemente. La 73enne è rientrata nell’appartamento, ha imbracciato il fucile del marito, è uscita di casa e si è presentata armata davanti alla porta d’ingresso dei vicini.

Ad allertare le Forze dell’Ordine, sono stati gli stessi dirimpettai. I carabinieri, guidati dal comandante Pietro Marino, oltre a denunciare la donna hanno anche sequestrato al altre armi da fuoco per evitare che potessero essere riutilizzate. (La foto è di archivio).

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su Google | Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie