Privacy
×
The wam
×
icona-ricerca
Home / Fisco e tasse / Bollo auto in scadenza a giugno: chi deve pagarlo

Bollo auto in scadenza a giugno: chi deve pagarlo

Scadenza del Bollo auto a giugno 2023? Vediamo come verificare e come pagare la tassa automobilistica online.

di Alda Moleti

Giugno 2023

Nell’articolo di oggi vedremo quando e come pagare la tassa automobilistica nel caso sia fissata una scadenza del Bollo auto a giugno 2023 (scopri le ultime notizie sul fisco e sulle tasse e poi leggi su Telegram tutte le news sui pagamenti dell’Inps. Ricevi ogni giorno sul cellulare gli ultimi aggiornamenti su bonus, lavoro e finanza personale: entra nel gruppo WhatsApp e nel gruppo Facebook. Seguici anche su su Instagram tutte le tue domande. Guarda le video guide gratuite sui bonus sul canale Youtube. Per continuare a leggere l’articolo da telefonino tocca su «Continua a leggere» dopo l’immagine di seguito).

Scadenza del Bollo auto a giugno 2023: quando pagarlo

Il Bollo auto è la tassa che si è tenuti a pagare ogni anno se si possiede un veicolo. Tuttavia la tempistica di pagamento varia e dipende dalla data di immatricolazione.

Il primo Bollo auto va pagato infatti entro la fine del mese solare della prima immatricolazione. Solo nel caso in cui il veicolo sia stato immatricolato negli ultimi 10 giorni del mese, allora la scadenza del Bollo auto è fissata alla fine del mese successivo.

Una volta pagato il primo Bollo auto questo dura 12 mesi, quindi ogni anno la tassa scadrà alla fine stesso mese solare in cui è stata pagata la prima volta. Tuttavia i proprietari hanno tempo per pagare il Bollo auto entro la fine del mese successivo a quello della scadenza.

Per essere più chiari, se il Bollo auto è in scadenza a giugno c’è tempo fine al 31 luglio per pagarlo. Se invece il Bollo auto scade a maggio allora va pagato entro il 30 di giugno.

In pratica ogni anno dovete pagare il Bollo auto nello stesso mese solare dell’anno precedente. Tuttavia, lo ripetiamo, il mese di scadenza varia da veicolo a veicolo e dipende dalla data di immatricolazione.

Facendo un esempio pratico, immaginiamo di aver immatricolato un’auto per la prima volta il 15 giugno 2020, ogni anno il nostro Bollo auto scadrà alla fine di giugno. Tuttavia avremo tempo per pagare la tassa fino al 31 luglio, cioè entro un mese (solare) dalla scadenza effettiva.

Se invece il veicolo è stato immatricolato la prima volta il 25 giugno 2020, cioè gli ultimi 10 giorni del mese, allora ogni anno la scadenza della tassa sarà fissata a fine luglio, con la possibilità di pagare entro il 31 agosto.

Entra nella community di TheWam e ricevi tutte le news su WhatsApp, Telegram e Facebook. Scopri le ultime offerte di lavoro sempre aggiornate nella tua zona.

Scadenza del Bollo auto a giugno 2023: tabella delle date di scadenza e dei pagamenti

La tabella qui sotto mostra un prospetto completo delle tempistiche di pagamento del Bollo auto in base al mese di scadenza.

Mese di scadenza del Bollo autoda pagare entro
Maggio 2023il 30 giugno 2023
Giugno 2023il 31 luglio 2023
Luglio 2023il 31 agosto 2023
Agosto 2023il 30 settembre 2023
Settembre 2023il 31 ottobre 2023
Ottobre 2023il 30 novembre 2023
Novembre 2023il 31 dicembre 2023
Dicembre 2023il 31 gennaio 2024
Gennaio 2024il 29 febbraio 2024
Febbraio 2024il 31 marzo 2024
Marzo 2024il 30 aprile 2024
Aprile 2024il 31 giugno 2024

Scadenza del Bollo auto a giugno 2023: come verificare quando scade la tassa

Per verificare la data di scadenza del Bollo auto la soluzione più semplice è controllare online. Per farlo il modo più veloce in assoluto è usare l’app (per dispositivi mobili Android o per iPhone/iPad) ACI space.

È sufficiente scaricare l’app su smartphone o tablet, quindi avviarla ed autenticarsi con SPID o CIE (Carta d’Identità Elettronica).

Scadenza del bollo auto a giugno 2023-app-ACI (1)
Bollo auto in scadenza a giugno: chi deve pagarlo – Degli screen dell’app ACI Space.

Nella schermata principale, come potete vedere a sinistra nell’immagine qui sopra, è presente la sezione I miei bolli che vi dice quali sono gli ultimi bolli pagati o da pagare e anche se c’è un eventuale bollo scaduto che non è stato pagato.

Nell’app sono segnalati i Bolli auto per ogni veicolo posseduto dalla persona che ha effettuato l’accesso con l’identità digitale. I Bolli scaduti e non pagati sono segnalati con un pallino rosso e un triangolo con il punto esclamativo, quelli pagati sono in verde.

Premendo sul riquadro I miei bolli potete conoscere i dettagli approfonditi. Nella schermata successiva vedrete infatti, per ogni veicolo posseduto, la data di scadenza del Bollo auto, i giorni rimanenti e anche l’importo da pagare. Nell’esempio dell’immagine il bollo scade a luglio di ogni anno, quindi può essere pagato entro il 31 agosto.

Anche usando il sito dell’ACI è possibile vedere la scadenza del Bollo auto tuttavia l’operazione è più macchinosa e i dettagli forniti sono minori.

Per farlo basta iniziare la procedura di pagamento del bollo, descritta nel paragrafo successivo, e interromperla alla prima sezione, dove è fornita l’indicazione se ci sono bolli scaduti o in scadenza.

Ad ogni modo anche rivolgendosi di persona agli uffici ACI di zona si può ottenere l’informazione sulla scadenza del Bollo auto.

[youtube https://www.youtube.com/watch?v=WmA5lWMpEm0&w=560&h=315]

Scadenza del Bollo auto a giugno 2023: come pagarlo online

Il Bollo auto può essere pagato comodamente online o presso le sedi territoriali dell’ACI. Ricordiamo che se il Bollo auto scade a giugno 2023, può essere pagato entro il 31 luglio 2023. Se invece è scaduto a maggio 2023 va pagato entro il 30 giugno 2023.

Il Bollo auto si può pagare online sia sul sito dell’ACI che su quello dell’Agenzia delle Entrate. L’app ACI Space al momento permette solo la verifica della scadenza e dell’importo della tassa, ma non il pagamento tramite dispositivo mobile.

Il modo più semplice per pagare è collegarsi al sito dell’ACI e poi premere su Accedi/Registrati in alto a destra, quindi autenticarsi con SPID, CIE (Carta d’Identità Elettronica) o CNS (Carta Nazionale dei Servizi).

In seguito basta cliccare su Servizi nel menu un alto e poi, nella sezione Servizi per te e per la tua auto, selezionare Bollo auto, quindi premere sul pulsante rosso Calcola e paga il Bollo online.

Nella pagina successiva si deve cliccare su Accedi e poi su Inizia la procedura: nella schermata seguente, a sinistra, c’è l’elenco dei bolli pagati e in scadenza, relativi ai veicoli posseduti.

Se il veicolo non è presente in elenco basta digitare in alto a destra il numero di targa e poi premere su Vuoi pagare il bollo. In seguito si tratta di seguire la procedura su schermo e pagare con semplice carta di credito o debito. Sarà infatti il software a calcolare automaticamente l’importo della tassa in base al veicolo associato alla targa.

Scopri la pagina dedicata al fisco e alle tasse.

Ecco gli articoli preferiti dagli utenti sul fisco e sulle tasse:

Entra nel gruppo WhatsApp e Telegram

Canale Telegram

Gruppo WhatsApp