Scandone, solo 2 anni fa eri campione d'inverno. Ora entro il 10 gennaio ci sono lodi da pagare

La Scandone entro venerdì 10 gennaio deve pagare i lodi arretrati rischio penalizzazioni. Se le quote non saranno versate entro giugno ci sarà la radiazione dai campionati.

Scandone


2' di lettura

Nel giro di pochi mesi la storia, il destino della Scandone, da regina del basket del Sud, rischia di essere tutt’altro o di venire persino cancellata. Da campione d’inverno in Serie A (esattamente 2 anni fa gli uomini di Sacripanti toccavano questo importante traguardo) ad un futuro davvero nebuloso. Futuro prossimo tra l’altro: entro il 10 gennaio la società dovrà pagare i lodi degli ex tesserati. Si tratta di 55 mila euro di spettanze arretrate dell’ex coach Maffezzoli, del preparatore atletico Papa, dell’assistant coach Cavaliere e di Ariel Filloy. 

Stando a quando trapela, pare che il pagamento, almeno a gennaio, non sarà effettuato. Dalla Sidigas non è arrivato il via libera (tra l’altro Sidigas che deve sempre chiedere l’ok ad effettuare operazioni al curatore fallimentare Baldassare, ricordiamolo). Secondo quanto disposto dall’art. 53 del Regolamento di Giustizia ci saranno 4 punti di penalizzazione, uno per ogni procedimento, da scontarsi, secondo riportato nello stesso articolo, nel corso della prossima stagione agonistica. Se poi le obbligazioni non dovessero essere onorate entro il termine dell’anno sportivo in corso ci sarà l’esclusione dai campionati e dai tornei federali e la revoca dell’affiliazione a partire dall’anno sportivo 2020/21.

Insomma, per la Scandone si profila uno scenario assurdo. Tra l’altro, anche dal punto di vista cestistico, coach De Gennaro avrebbe chiesto rinforzi ma se i lodi non verranno estinti, la società è bloccata anche sul mercato. Domenica c’è uno scontro salvezza contro Scauri, con la compagine irpina che ha quasi solo 5 uomini contati a disposizione, con Erkmaa passato al Napoli e De Leo e Bianco infortunati. Una situazione che fa un colpo al cuore, a ripensare a come abbiamo aperto l’articolo, alla Scandone campione d’inverno solo 2 anni fa e con alcuni protagonisti di allora che ora chiedono stipendi arretrati.

Scandone che è stata inserita nel piano di ristrutturazione della Sidigas, che dovesse andare in porto, darebbe una boccata d’ossigeno al club, ma se ne parla almeno per marzo, da come parlò il liquidatore Luciano Basile in conferenza stampa prima di Natale. Fino ad allora c’è solo da improvvisare e vivere alla giornata e purtroppo, raccogliere figuracce sui campi la domenica. La storia e il blasone di questo club non meritava tutto questo.

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Entra in WhatsApp e ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Bandi, Bonus e Lavoro

  2. News dall'Italia e dal mondo

Seguici anche su Google | Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie