Scandone, De Gennaro: Il mercato è bloccato, siamo questi. Spero che non finiremo nel dimenticatoio

Le parole di coach De Gennaro che parla alla vigilia della gara con Scauri e della questione lodi e mercato bloccato per la Scandone.



2' di lettura

La Scandone su prepara ad affrontare la prima di ritorno del campionato contro lo Scauri in un clima di disfattismo, con lodi arretrati e un roster ridotto al lumicino senza poter intervenire sul mercato. C’è da affrontare Scauri al PalaDelMauro, in una gara delicatissima.

A parlare di tutti i temi coach De Gennaro che ha così parlato in vista del match di domenica: “Rispetto a domenica credo che non ci sia molto da dire, se non il fatto che c’è bisogno di una prestazione importante da parte dei miei, dopo una “non prestazione” come quella di domenica scorsa. Le uniche cose che ho chiesto loro durante la settimana sono intensità, grinta, cuore e carattere: sono le uniche armi che noi in questo momento abbiamo e dobbiamo sempre metterle in campo per affrontare ogni nostro avversario. In questo momento il nostro avversario è Scauri, conosciamo tutti l’importanza di questa partita, la necessità di vincerla e conquistare due punti importantissimi per la nostra salvezza. Non mi va neanche di caricarla più di tanto, perché non credo che necessitiamo di altre motivazioni o altri stimoli, se non quello di affrontare una squadra che come noi sta nei bassifondi della classifica e, quindi, affrontarla avviso aperto, senza paura e con la giusta determinazione. Detto ciò comunque Scauri ha una squadra di giovani interessanti, molti dei quali con grande energia e fisicità, come Diouf e Datuowei, ha giocatori di esperienza come Guadagnola, Albertini e Stanziani, e ha un mix di giovani interessanti, come Chessari e Artuso, che, nonostante la giovane età, in questo campionato stanno dimostrando di potersela giocare con tutti. In ogni caso, l’unica cosa che conta per me in questo momento è trovare il modo di coinvolgere tutti i miei 8 effettivi e trovare le giuste motivazioni per fare in modo che la squadra entri in campo dal primo minuto con determinazione e carattere, che in questo momento sono le uniche armi che abbiamo a disposizione. Serve un’ottima prestazione corale da parte di tutti e non soltanto l’esaltazione delle individualità, perché io sono convinto, e sto lavorando affinché anche i miei si convincano di ciò, che l’individualità serva a poco: ciò che serve, sia in attacco che in difesa, è il lavoro di squadra. I lodi? Non so che dirvi, io guardo al campo, sto facendo il massimo, vorrei dei rinforzi ma non possiamo tornare sul mercato. Le penalizzazioni? Spiace ma non dipende da noi. Siamo questi, non ci sono le chance di ritornare sul mercato. Proveremo a salvarci sul campo giocandoci le nostre carte, sperando non ci si dimentichi di noi”.

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Entra in WhatsApp e ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Bandi, Bonus e Lavoro

  2. News dall'Italia e dal mondo

Seguici anche su Google | Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie