Scandone – Giacobbe: la società ha chiesto l’utilizzo del PalaDelMauro


1' di lettura

Stamattina in comune incontro tra l’assessore Giuseppe Giacobbe e le società di Scandone e Basket Club Irpinia per l’utilizzo del PalaDelMauro. Una riunione durata circa un’ora che ha visto trovare degli accordi preliminari. A spiegare la situazione l’assessore allo sport, Giuseppe Giacobbe, che ha evidenziato come la Scandone abbia intenzione di iniziare la propria attività.

Queste le sue parole: “Ho ritenuto opportuno fare un summit con la società della Scandone e del Basket Club Irpinia perchè i due club devono per forza giocare al PalaDelMauro visto che non ci sono altri campi in città adeguati per un campionato di basket. C’è stata una riunione preliminare per stabilire un punto di incontro. Su un’ora di utilizzo del palazzetto abbiamo valutato un prezzo e stabilito una “x” cifra per capire bene o male le disponibilità dei due club. E’ stato un confronto per dare poi la disponibilità del palasport alle due società prima che inizino i campionati. Il bando? E’ partito stamattina, è un bando di 270mila euro compreso iva. Io spero che non risponda nessuno. Perchè? Perchè voglio dare la disponibilità ai due club di basket di giocare senza bando ma con accordi con il comune. Soluzione che poteva essere usata anche per la Sandro Abate? No perchè in quel caso c’era bisogno di lavori. La Scandone? Ha comunicato di voler utilizzare il PalaDelMauro e quindi significa che la Serie B si farà”.

LE PAROLE DELL’ASSESSORE GIACOBBE
Entra nel gruppo di WhatsApp e ricevi due volte al giorno - 13:30/20:30 - le notizie più importanti senza spam!