Scoppio a Grottolella. Sta un po’ meglio il 22enne ustionato

1' di lettura

Sta un po’ meglio il 22enne rimasto gravemente ustionato nell’esplosione che si è verificata ieri mattina in una abitazione di Grottolella. Il ragazzo, originario della Costa d’Avorio, ha riportato ferite nell’esplosione provocata da una fuga di gas nel suo appartamento. Ustioni, di primo e secondo grado, su gambe, braccia e volto.

E’ scattata nel frattempo la solidarietà del paese. A partire dal sindaco e dalle associazioni. Il ragazzo vive da un anno nel piccolo comune irpino. Lavora, si è ben integrato. La comunità è disposto ad aiutarlo appena sarà dimesso dall’ospedale.

Lo scoppio dell’altra mattina ha provocato gravi danni. Il ragazzo è stato estratto dalle lamiere dai vigili del fuoco della centrale operativa di Avellino. Sono accorsi i residenti nella zona. Che hanno immediatamente chiamato i soccorsi. Per il giovane si è temuto il peggio.

L’esplosione si è verificata in via Belvedere. Dopo i primi accertamenti nella Città Ospedaliera per il 26enne è stato deciso il trasporto al centro grandi ustionati del Cardarelli di Napoli. Trasporto effettuato con un elicottero dei vigili del fuoco.

Sul posto anche i carabinieri. Nessun dubbio sulle cause accidentali dell’esplosione.

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su Google | Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie