Se intesto la casa a un altro evito il pignoramento?

Se intesto la casa a un altro evito il pignoramento? Può essere questa una soluzione efficace per sottrarre un bene all'aggressione dei creditori? Valutiamo insieme questo sistema di segregazione del bene. I limiti e quando potrebbe funzionare.

4' di lettura

Se intesto la casa a un altro evito il pignoramento? Questa è la soluzione più semplice, o meglio quella che prima viene in mente quando uno o più beni rischiano di finire nelle mani dei creditori.

Entra nella community di TheWam e ricevi tutte le news su Whatsapp, Telegram, Facebook, Instagram e YouTube.

Come ogni soluzione “troppo semplice”, nasconde mille insidie.

Potrebbe funzionare, ma solo in determinati casi. Che vedremo.

Se si agisce quando la crisi finanziaria è già in stato avanzato, quando cioè un eventuale pignoramento sembra inevitabile, il ricorso alla vendita (o alla donazione) di un immobile a un familiare, rischia di essere un pericoloso autogol.

Se intesto la casa a un altro evito il pignoramento? L’azione revocatoria

Una vendita o una donazione concepita in questo modo, e con questi tempi, potrebbe essere facilmente impugnabile dal creditore. Gli basterà infatti avviare un’azione giudiziaria per ottenere la revoca della vendita o della donazione.

Per il creditore non sarà difficile dimostrare questi tre punti:

la vendita (o la donazione) è stata effettuata con un solo scopo: impedire ai creditori di tornare in possesso delle somme che sono loro dovute;

ma non solo: il debitore, quando ha venduto o ceduto il bene, era a conoscenza della situazione nei confronti dei creditori e si è quindi liberato del bene al solo scopo di creare un danno a chi pretendeva la restituzione di una somma di denaro;

l’acquirente del bene, molto probabilmente un familiare, era a conoscenza della situazione economica del debitore.

Ricevi ogni giorno sul cellulare gli ultimi aggiornamenti su bonus, lavoro e finanza personale: entra nel gruppo whatsapp, nel gruppo Telegram e nel gruppo Facebook . Scrivi su Instagram tutte le tue domande. Guarda le video guide gratuite sui bonus sul canale YouTube

Se intesto la casa a un altro evito il pignoramento? Questione di tempi

Come potete immaginare se il bene è stato alienato quando la situazione economica era già compromessa, il creditore avrà davvero vita facile per ottenere la revoca della vendita e aggredire l’immobile.

Insomma: questa soluzione non è utile se si concretizza quando il debito nei confronti del creditore è già maturato e rischia di finire con un atto esecutivo.

E dunque: se intesto la casa a un altro evito il pignoramento? La risposta è sì, ma solo se la vendita viene effettuata in tempi non sospetti, quando cioè il debito non è stato ancora contratto o comunque non c’è nulla che possa far pensare a un default del debitore.

Se intesto la casa a un altro evito il pignoramento? Il caso della moglie…

Ma anche su questo punto bisogna fare attenzione.

Un esempio: se il debitore vende (o cede) tutti i suoi beni alla moglie, il creditore potrà dimostrare che tutte le proprietà appartengano in realtà al debitore.

Insomma, non è una soluzione.

Se intesto la casa a un altro evito il pignoramento? Un estraneo

Può essere molto più efficace una soluzione diciamo più “estrema”: vendere o cedere a un estraneo gli immobili a rischio, ma sempre con largo anticipo rispetto alla procedura di pignoramento. In questo caso i creditori avrebbero molte più difficoltà per dimostrare i tre punti che abbiamo analizzato nei paragrafi precedenti.

In questo caso però c’è un’altra questione da valutare: se la vendita o la donazione sono fittizie, il terzo soggetto, ovvero l’estraneo, deve essere di fiducia assoluta. Immaginate bene il perché.

Se intesto la casa a un altro evito il pignoramento? Conclusioni

Per concludere e rispondere alla domanda se intesto la casa a un altro evito il pignoramento?, la soluzione non sembra tra le migliori per difendere un bene dall’aggressione dei creditori.

L’azione di revoca dei creditori ha buone chance di andare in porto e la vendita (o la donazione), deve essere effettuata con largo anticipo.

È pur vero che la tempistica è importante per qualsiasi altra operazione finanziaria di segregazione del patrimonio.

Se intesto la casa a un altro evito il pignoramento? Alternative

Esistono comunque sistemi molto più efficaci (e meno semplicistici), per ottenere il risultato sperato. Come il diritto di abitazione, la detenzione indiretta del patrimonio immobiliare, la fondazione privata maltese, l’holding familiare, il trust immobiliare.

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su YouTube | Google | Gruppo Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie