Serie tv e film 2021: migliori remake, sequel e prequel

Film e serie tv in arrivo nel 2021. Nuove uscite da non perdere fra remake, sequel e prequel in streaming, in tv e al cinema.

10' di lettura

Ormai non si sente parlare di altro: remake di questo, reboot di quello, sequel e prequel come se piovesse. Non possiamo fare a meno di chiederci: le nuove uscite che ci vengono proposte in tv, al cinema o in streaming hanno davvero qualcosa da raccontarci o sono solo delle “macchine da soldi”? 

C’è chi si chiede se gli autori di cinema e tv siano ormai saltati giù dalla nave dei contenuti originali e chi invece nutre grandi speranze per il riadattamento di film e serie di successo. 

Mentre si continua a cercare una risposta, vi presentiamo tutti i remake, reboot, sequel e prequel in arrivo nei prossimi mesi. Chissà che qualcuno di questi non stuzzichi la vostra curiosità… o la vostra totale disapprovazione.

E per seguire i nostri aggiornamenti dal mondo del cinema e della televisione non dimenticate di visitare la sezione dedicata!

(A questo link tutte le notizie sul mondo della televisione e del cinema e qui il gruppo facebook in cui potrete lasciarci le vostre richieste sui prossimi temi da trattare)

    Remake, reboot, sequel e prequel: ci piacciono sempre?

    Il ritorno a titoli che hanno avuto un grande riscontro tra gli spettatori non è in sé qualcosa di negativo, né una pratica di marketing nuova. Al contrario si tratta di una modalità d’intrattenimento capace di riportare in auge contenuti che potrebbero avere ancora molto da offrire al pubblico.

    Ci sono sequel (o “seguiti”) a cui in molti avrebbero volentieri rinunciato, come quello di Una mamma per amica, quelli che ci hanno fatto sorridere di nostalgia come quello di Will e Grace e quelli che hanno ampliato il numero di fan, come la serie sequel di Karate Kid, l’originale Netflix Cobra Kai.

    Anche per quanto riguarda i remake ci sono i migliori della classe e i peggiori, quelli che vengono stroncati sul nascere perché osano toccare opere cult di intere generazioni, come è stato per il Jumanji con The Rock

    Il problema nasce quando questi prodotti diventano una forma di “riciclo” che nulla aggiunge alla storia originale. È il caso dei contenuti in arrivo nei prossimi mesi? È ancora presto per dirlo, intanto eccovi tutto quello che c’è da sapere su questi eterni ritorni.

    Game of Thrones (prequel)

    Tra le nuove uscite c’è sicuramente grande attesa per House of the Dragon, prequel di Game of Thrones di cui vi avevamo parlato anche qui.

    Non c’è dubbio che Game of Thrones (Il Trono di Spade) sia stata una serie evento che ha coinvolto un pubblico di portata mondiale. Non è una sorpresa quindi che HBO abbia deciso di non mollare la presa e di mettersi a lavoro per “battere il ferro finché è caldo”, per così dire. 

    È nato così – subito dopo la fine della serie madre – il progetto di House of Dragons, ambientato secoli prima della storia originale, che racconterà le vittorie e le sconfitte della Casata Targaryen. 

    Il Signore degli Anelli (prequel)

    Anche in questo caso gli appassionati si schierano in due fazioni nettamente opposte: c’è chi non sta più nella pelle in attesa del prequel de Il Signore degli Anelli a opera degli Amazon Studios e chi lo ha già bocciato prima ancora di vederlo.

    Il ritorno di questo grande titolo tra le nuove uscite dei prossimi mesi nasconde un’insidia dentro l’altra.

    Non solo riprendere una trilogia che ha letteralmente fatto la storia della letteratura e del cinema è altamente rischioso, ma qui parliamo di un riadattamento che cercherà di portare Il Signore degli Anelli dalla pagina di Tolkien alla sala cinematografica… allo streaming su piccolo schermo.

    Una mossa azzardata che darà nuova linfa alla storia della Terra di Mezzo o un flop preannunciato? Staremo a vedere. Intanto, qui vi abbiamo detto la nostra.

    I Soprano (prequel)

    Anche qui, come è naturale che sia, si va a rispolverare una pietra miliare della serialità. Il prequel Warner Bros de I Soprano si intitolerà The many saints of Newark ed è una delle nuove uscite più imminenti: il suo lancio è previsto entro il 2021.

    Questa volta l’operazione di adattamento avviene al contrario: passiamo dall’opera madre che è una serie tv al prequel in formato lungometraggio. La storia ci porterà negli anni Sessanta, durante le guerriglie tra italiani e afro-americani del New Jersey.

    La notizia che il giovane Tony Soprano sarà interpretato Michael Gandolfini, figlio del compianto James Gandolfini – protagonista della serie originale – non ha potuto fare a meno di scaldare i cuori degli appassionati.

    Superchicche (sequel)

    Passiamo ora al ritorno di un titolo meno altisonante, ma che non mancherà di far sorridere i nostalgici degli anni 90: tra le nuove uscite è atteso anche il remake CW delle Superchicche, questa volta interpretate da attrici in carne e ossa!

    Il cartone animato creato da Craig McCrecken torna in una nuova veste, con il trio di protagoniste Lolly, Dolly e Mollyin età ormai adulta e impegnate a chiedersi se sia giunto il momento di tornare a combattere il crimine. La serie live action è attesa per il 2022.

    Gossip Girl (reboot)

    Chi non ha mai sentito parlare di Gossip Girl? Anche se non lo avete seguito episodio dopo episodio, vi sarà capitato di sentir parlare di Blair, Serena, Chuck o Dan e dei loro “drammi” da Upper East Side di New York.

    Gli autori devono aver deciso che anche le nuove generazioni meritano un buona dose di sfarzosi drammi adolescenziali contornati da abiti griffati e sono ormai da tempo al lavoro sul reboot (rilancio) della serie.

    Stessa città, stessa storia, personaggi diversi. Dopo otto anni di inattività, il sito di Gossip Girl tornerà online per tormentare un altro gruppo di studenti, questa volta servendosi dei social media. Tra tutte le nuove uscite, questa è sicuramente quella che farà più “scandalo”. 

    Scrubs (sequel)

    Il ricordo della delusione per l’ultima stagione è ancora una ferita aperta per i fan di Scrubs, ma le polemiche non sono bastate a cancellare anni di amore incondizionato per l’iconica medical sit-com. 

    E quando qualche tempo fa Zack Braff, il volto di J.D., ha comunicato sui suoi social la possibilità di un ritorno di Scrubs (questa volta per un film sequel) gli appassionati sono andati di nuovo in brodo di giuggiole.

    Per ora purtroppo non ci sono altre notizie a riguardo, o meglio: restano necessari ulteriori accertamenti clinici… 

    Sex and The City (sequel)

    Del nuovo sequel di Sex and The City previsto tra le nuove uscite dei prossimi mesi si è discusso tanto per la grande assenza all’appello di Kim Cattrall, la splendida  Samantha, dea del sarcasmo e dell’autostima.

    Nonostante la delusione per il rifiuto dell’attrice di tornare a impersonare una componente dello storico quartetto, c’è grande entusiasmo per il sequel HBO di Sex and The City, che vedrà Carrie, Miranda e Charlotte alle prese con le amicizie e gli amori in età più adulta. 

    Le riprese dovrebbero iniziare a breve e noi siamo già impazienti di avere qualche anteprima dal set!

    Ti può interessare anche:

    Disney Plus aprile 2021: tutte le novità in arrivo

    Stasera in tv: 5 film da non perdere il 25 marzo

    Rocco Schiavone 4 seconda puntata: trama, cast, dove vederla

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su Google | Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie