Privacy
×
The wam
×
icona-ricerca
Home / Bonus e Incentivi » Fisco e tasse / A chi rivolgersi tra Caf e patronato: differenze e servizi

A chi rivolgersi tra Caf e patronato: differenze e servizi

A chi rivolgersi tra Caf e patronato. Scopri quali sono le differenze e i servizi che vengono offerti dai due enti differenti.

di Antonio Dello Iaco

Dicembre 2022

Qual è la differenza tra Caf e patronato. Scopriamo insieme le principali attività fornite dai singoli servizi (scopri le ultime notizie su bonus, Rem, Rdc e assegno unico. Leggi su Telegram tutte le news su Invalidità e Legge 104. Ricevi ogni giorno sul cellulare gli ultimi aggiornamenti su bonus, lavoro e finanza personale: entra nel gruppo WhatsApp, nel gruppo Telegram e nel gruppo Facebook. Scrivi su Instagram tutte le tue domande. Guarda le video guide gratuite sui bonus sul canale Youtube. Per continuare a leggere l’articolo da telefonino tocca su «Continua a leggere» dopo l’immagine di seguito).

Nei prossimi paragrafi approfondiremo nel dettaglio quando possono essere davvero importanti per ricevere bonus e incentivi.

Indice

Qual è la differenza tra Caf e patronato: differenze e servizi gratuiti

Qual è la differenza tra Caf e patronato? Entriamo subito nel vivo di questo articolo ed esaminiamo quali sono le principali differenze nei servizi offerti da Caf e patronati.

Sottolineiamo subito che entrambi nascono per aiutare i cittadini nella compilazione di pratiche per accedere ai servizi statali come bonus, incentivi e agevolazioni.

La principale differenza tra Caf e patronati consiste nelle attività che sono accessibili gratuitamente e quelle per le quali bisogna pagare in quanto non sono prestazioni coperte dallo Stato.

Approfondiamo il tutto nella prossima tabella:

I servizi gratuiti offerti dai CafI servizi gratuiti offerti dai patronati. Assistenza per la richiesta de:
Trasmissione dei modelli precompilatila pensione di invalidità
l’assegno di inabilità o il suo rinnovo
la pensione anticipata (quota 100), di vecchiaia o di anzianità
la pensione complementare
la pensione ai superstiti
le ricostituzioni di pensioni per supplemento o per contributi pregressi
la pensione privilegiata
la pensioni per ciechi e sordomuti
la pensione di guerra
la malattia professionale o la sua revisione
il danno biologico o la sua revisione
l’infortunio non denunciato
il diritto alla rendita
la rendita a superstiti di titolari o non titolari di rendita
il primo pagamento o il prolungamento dell’indennità temporanea
la causa di servizio
l’indennità di accompagnamento
l’equo indennizzo e la sua revisione
le affezioni da emoderivati
la pensione o l’assegno di invalidità civile
le indennità di comunicazione e di frequenza
l’assegno e la pensione sociale
il permesso di soggiorno e il suo rinnovo
il ricongiungimento familiare
Qual è la differenza tra Caf e patronato: i servizi gratuiti

Come hai potuto notare in questo articolo dedicato a qual è la differenza tra Caf e patronato sui servizi gratuiti, chi offre buona parte dei servizi in modo gratuito sono i patronati e non i Caf.

Scopri la pagina dedicata a tutti bonus attualmente attivi e disponibili.

Questo perché i patronati nascono come enti territoriali di supporto e sovvenzionati dallo Stato. Tuttavia, con il passare degli anni, le sovvenzioni pubbliche sono venute a mancare e i patronati si sono trovati costretti a dover chiedere soldi in cambio dei loro servizi.

Entra nella community di TheWam e ricevi tutte le news su WhatsApp, Telegram e Facebook. Scopri le ultime offerte di lavoro sempre aggiornate nella tua zona.

Qual è la differenza tra Caf e patronato: i servizi a pagamento

Qual è la differenza tra Caf e patronato. Passiamo ora a tutti i servizi che è possibile sfruttare a pagamento presso un Caf territoriale.

Ricordiamo che l’assistenza fiscale da parte di un Caf può essere svolta solo se si è un’organizzazione sindacale con almeno 50mila iscritti, oppure se si è un sostituto d’imposta con almeno 50mila dipendenti o ancora nel caso in cui si tratta di un’associazione costituita in patronato con almeno 50mila iscritti.

Il costo dei servizi ovviamente varia a seconda se si è iscritti o meno al Caf.

A chi rivolgersi tra Caf e patronato: differenze e servizi
A chi rivolgersi tra Caf e patronato: differenze e servizi

Ecco i servizi che di norma vengono offerti a pagamento:

In un patronato, invece, le prestazioni che vengono elargite a pagamento sono:

Potrebbero interessarti anche:

Entra nel gruppo WhatsApp e Telegram

Canale Telegram

Gruppo WhatsApp