Sex Pistols: il punk diventa una serie tv FX

Sex Pistols: le indiscrezioni sulla nuova serie tv FX dedicata gruppo punk rock mandano in visibilio gli appassionati. Ecco tutto quello che sappiamo.

4' di lettura

La storia dei Sex Pistols arriva sul piccolo schermo con una serie tv prodotta e diretta dal regista britannico Danny Boyle. Lo show è stato ordinato dalla rete FX e si comporrà di sei episodi che racconteranno la parabola della band basandosi sul memoire di Steve Jones, Lonely Boy: Tales from a Sex Pistol.

(A questo link tutte le notizie sul mondo della televisione e del cinema e qui il gruppo facebook in cui potrete lasciarci le vostre richieste sui prossimi temi da trattare)

Contenuti


Come sarà la serie sulle icone punk

Il regista di Trainspotting, 28 giorni dopo, The Beach nonché di The Millionaire Danny Boyle sta lavorando a “Pistol”, la serie tv che racconterà le vicende della band britannica che ha scritto la storia musica punk (e non solo) con l’album Never Mind the Bollocks Here’s the Sex Pistols.

«Immagina di entrare nel mondo di The Crown e Downton Abbey con i tuoi amici e urlare le tue canzoni e la tua furia per tutto ciò che rappresentano», racconta il regista premio Oscar Danny Boyle ora impegnato nella produzione della serie Tv sui Sex Pistols. «Questo è il momento in cui la società e la cultura britanniche sono cambiate per sempre. È il punto di detonazione per la cultura di strada britannica, dove i giovani comuni avevano il palco e sfogavano la loro furia e la loro moda… e tutti dovevano guardare e ascoltare, e tutti li temevano o li seguivano. I Sex Pistols. Al centro c’era un giovane e affascinante cleptomane analfabeta – un eroe per i tempi – Steve Jones, che divenne, secondo le sue stesse parole, il 94° più grande chitarrista di tutti i tempi. Ecco come ci è arrivato».

Perché una serie tv sui Sex Pistols

Fondato a Londra nel 1975, il gruppo punk britannico ha prodotto alcuni dei pezzi più influenti della storia della musica. Sono bastati solo tre anni di attività, quattro singoli e un album registrato in studio per consegnare i Sex Pistols alla gloria eterna. La band è riuscita a dare il via a un movimento che in seguito ha segnato una prima rottura con il rock ’n’ roll: il punk. Con il singolo God Save the Queen, distribuito sapientemente durante il giubileo d’argento della regina d’Inghilterra, i Sex Pistols sono stati considerati degli oppositori della monarchia e del nazionalismo.

Con la fine degli anni Settanta, purtroppo, arriva anche la fine del sogno: Johnny Rotten abbandona il gruppo nel 1978 e un anno dopo anche Steve Jones, Paul Cook e Sid Vicious (subentrato al bassista Glen Matlock) smettono di lavorare insieme. Poco dopo Vicious muore di overdose da eroina, a soli 21 anni, mentre era ancora indagato per l’omicidio della fidanzata Nancy.

Sex Pistols: il cast

Di seguito, il cast completo di “Pistol”: 

  • Toby Wallace: Steve Jones

  • Anson Boon: John Lydon
  • Louis Partridge: Sid Vicious Jacob Slater: Paul Cook

  • Fabien Frankel: Glen Matlock

  • Dylan Llewellyn: Wally Nightingale

  • Sydney Chandler: Chrissie Hynde

  • Emma Appleton: Nancy Spungen

  • Maisie Williams (Game of Thrones): Jordan

Ti può interessare anche:

Serie Tv Rai 2021: cinque novità in arrivo

Stephen King, com’è la nuova serie L’ombra dello scorpione

The Walking Dead: cosa sappiamo sugli spinoff

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su YouTube | Google | Gruppo Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie