Sfratto esecutivo con minorenni per inquilino moroso?

Sfratto esecutivo con minorenni: vediamo insieme se è possibile procedere quando l’inquilino moroso ha figli a carico e cosa prevede la legge.

3' di lettura

Si può procedere allo sfratto esecutivo con minorenni contro un inquilino moroso? Vediamo insieme cosa prevede la legge, quando è possibile e quando interviene invece il giudice (entra nella community di TheWam e ricevi tutte le news su WhatsApp, Telegram e Facebook).

Sfratto esecutivo con minorenni: è possibile?

Come abbiamo anticipato in apertura, il tema di oggi è lo sfratto esecutivo con minorenni.

Se un inquilino è moroso, e quindi non paga il canone di affitto mensile, il proprietario dell’immobile ha tutto il diritto di procedere per vie legali al fine di ottenere le somme dovute.

Inoltre, è possibile ottenere lo sfratto. Ma che succede se l’inquilino moroso ha a carico dei figli minori?

Non esiste una normativa specifica riguardo a questi casi, tuttavia è necessario tenere conto che la presenza di minori prevede particolari procedimenti di salvaguardia di sicurezza e salute dei bambini coinvolti nella circostanza di sfratto.

Per questi motivi, dopo aver ottenuto convalida di sfratto da parte del giudice, gli ufficiali giudiziari sono tenuti a contattare i servizi sociali.

Questi si occuperanno di trovare un nuovo alloggio alla famiglia morosa per garantire la protezione dei minori.

Se la ricerca di una nuova abitazione diventa troppo complessa e richiede tempi troppo lunghi, l’ufficiale giudiziario potrebbe ordinare una sospensione di sfratto fino al momento in cui la famiglia troverà il nuovo alloggio.

Se invece i genitori morosi compromettono il processo in qualsiasi modo (ostacolando la ricerca del nuovo immobile o rifiutando il prolungamento dell’occupazione della casa), sarà obbligatorio l’intervento del giudice tutelare che potrà ordinare l’allontanamento momentaneo dei figli.

In questi casi i bambini saranno ospitati in comunità fino al momento in cui la famiglia morosa troverà un nuovo immobile in cui vivere stabilmente.

Ricevi ogni giorno sul cellulare gli ultimi aggiornamenti su bonus, lavoro e finanza personale: entra nel gruppo WhatsApp, nel gruppo Telegram e nel gruppo Facebook. Scrivi su Instagram tutte le tue domande. Guarda le video guide gratuite sui bonus sul canale Youtube.

Sfratto esecutivo con minorenni: le tutele

Per rispondere alla domanda in apertura, dunque, uno sfratto esecutivo con minorenni a carico dell’inquilino moroso è possibile.

Tuttavia, è necessario agire sempre nel rispetto di alcune precauzioni volte alla tutela della stabilità psicofisica dei minorenni coinvolti.

A tal proposito, la legge prevede alcune agevolazioni per le famiglia che si trovino in circostanze economiche a rischio o già compromesse.

È possibile, ad esempio, evitare lo sfratto esecutivo impegnandosi a pagare mensilità di affitto e oneri con tempi dilazionati, rispettando la soglia massima dei 90 giorni dalla convalida di sfratto.

Sfratto esecutivo con minorenni per inquilino moroso?
Sfratto esecutivo con minorenni per inquilino moroso?

Inoltre, se la famiglia morosa presenta casi di patologie gravi, disoccupazioni e altre circostanze che rientrano nello “stato di oggettiva difficoltà”, il giudice potra concedere una sanatorie per 4 volte in 4 anni.

In questo caso è possibile recuperare i mancati pagamenti entro 120 giorni dalla convalida di sfratto.

Se l’inquilino moroso non risulta comunque in grado di rettificare la sua posizione debitoria nei confronti del proprietario di casa, ma lo sfratto pregiudica la sicurezza dei minori, la misura può essere posticipata fino a 12 mesi dalla convalida.

Speriamo di aver fatto un po’ di chiarezza, ma se hai ancora dubbi sullo sfratto esecutivo con minorenni contro inquilini morosi non esitare a scriverci su Instagram.

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su YouTube | Google | Gruppo Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie