Sfratto per finita locazione: ecco tempi e costi

Sfratto per finita locazione: ecco cosa fare se gli inquilini si rifiutano di lasciare la casa al termine del contratto. Tempi e costi della procedura.

3' di lettura

Se gli inquilini si rifiutano di lasciare la casa al termine del contratto è possibile per il proprietario procedere con lo sfratto per finita locazione. Vediamo insieme quali sono tempi e costi della procedura (entra nella community di TheWam e ricevi tutte le news su WhatsApp, Telegram e Facebook).

INDICE

Sfratto per finita locazione: come si fa

Lo sfratto per finita locazione è una procedura utile ai proprietari di immobili occupati da inquilini che si oppongono alla conclusione del contratto di affitto.

In altre parole, se gli inquilini si rifiutano di lasciare la casa, il proprietario ha tutto il diritto di procedere per vie legali costringendoli a liberare l’immobile.

Per procedere il proprietario dovrà inviare agli inquilini una diffida con cui li invita ad andarsene entro una certa data.

Se questo non basta si potrà proseguire rivolgendosi a un avvocato civilista. A questo punto sarà necessario presentarsi a un giudice con il contratto di affitto regolarmente registrato che indichi il periodo di locazione concordato tra le parti.

Grazie al documento il giudice sarà in grado di confermare la veridicità delle accuse del proprietario e potrà emettere nei confronti degli inquilini un’ordinanza di sfratto forzoso, che prevede l’intervento degli ufficiali giudiziari.

Dopo la convalida di sfratto, il giudice indicherà agli inquilini un termine massimo entro il quale dovranno liberare l’immobile.

Leggi su Telegram tutte le news su Invalidità e Legge 104. Ricevi ogni giorno sul cellulare gli ultimi aggiornamenti su bonus, lavoro e finanza personale: entra nel gruppo WhatsApp, nel gruppo Telegram e nel gruppo Facebook. Scrivi su Instagram tutte le tue domande. Guarda le video guide gratuite sui bonus sul canale Youtube.

Tempi e costi della procedura

Lo sfratto per finita locazione è un procedimento più rapido rispetto a quello ordinario.

Infatti, subito dopo la diffida e l’intervento degli avvocati, agli inquilini verrà inviata l’intimazione di sfratto e la citazione in udienza per la convalida. Tra la data della notificazione e quella dell’udienza trascorreranno circa 20 giorni.

Se dopo la convalida di sfratto gli inquilini insistono nell’occupazione dell’immobile, l’avvocato notificherà l’atto di precetto con l’intimazione a lasciare la casa entro 10 giorni al massimo dalla notifica.

Nella data prestabilita e segnalata agli inquilini si terrà la cosiddetta “azione esecutiva” con l’intervento degli ufficiali giudiziari che proseguiranno con lo sfratto forzato.

Per quel che riguarda le spese necessarie per avviare lo sfratto, possiamo dirti che non ha un costo fisso e che tutto dipende dalla parcella dell’avvocato a cui ti rivolgi e dalla durata della procedura.

Come cifra indicativa, i parametri stabili dalla legge individuano un compenso che si aggira intorno ai 700 euro. Naturalmente il costo salirà nel caso in cui gli inquilini continuino ad opporsi allo sfratto.

Altra cifra da tenere in considerazione riguarda poi le notifiche, che hanno un costo pari a dieci euro l’una, circa.

Speriamo di aver fatto un po’ di chiarezza, ma se hai ancora dubbi su costi e tempi relativi allo sfratto per finita locazione non esitare a scriverci su Instagram.

Sfratto per finita locazione: ecco tempi e costi
Sfratto per finita locazione: ecco tempi e costi

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su YouTube | Google | Gruppo Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie