Sì all’abbattimento dei lupi: dall’Irpinia Sos a Carlo Sibilia

1' di lettura

Giù le mani dai lupi! L’appello arriva dall’associazione irpina “In Ricordo di Lacuna“, sempre in prima linea per la tutela degli animali. Dopo la circolare diramata dal Viminale, inviata ai commissari di Governo delle Province di Trento e Bolzano ed al presidente della Regione Valle d’Aosta, che prevede il via libera all’abbattimento dei lupi, “solo a condizione che sia stata verificata l’assenza di altre soluzioni praticabili”.

Abbattimento dei lupi: “In Ricordo di Lacuna” scrive:

Nuovamente minacciata l’esistenza di una specie simbolo di molte regioni italiane e simbolo della nostra terra: l’Irpinia. A partire dal Trentino, ma presumibilmente si estenderà ad altre zone della penisola, viene dato il via libera all’abbattimento dei soggetti giudicati problematici o che mettono a rischio gli allevamenti ovini, caprini e bovini soprattutto nelle zone rurali montane.

Temendo che questa autorizzazione si trasformi in una indiscriminata campagna di abbattimenti, violenza “giustificata” dal Viminale, l’associazione animalista In ricordo di Lacuna chiede aiuto al sottosegretario al ministero degli Interni onorevole Carlo Sibilia, irpino ed animalista convinto, per tutelare un’animale che in diversi ambiti, anche sportivi, è un simbolo della nostra identità di italiani.

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su Google | Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie