Privacy
×
The wam
×
icona-ricerca
Home / Gestione del Debito » Servizi Finanziari / Si può comprare a rate senza busta paga?

Si può comprare a rate senza busta paga?

Sono in tanti a chiedersi: si può comprare a rate senza busta paga? Scopriamo insieme se è possibile.

di Imma Duni

Ottobre 2022

Si può comprare a rate senza busta paga? (scopri le ultime notizie su mutui e prestiti. Leggi su Telegram tutte le news sulla finanza personale. Ricevi ogni giorno sul cellulare gli ultimi aggiornamenti su bonus, lavoro e finanza personale: entra nel gruppo WhatsApp, nel gruppo Telegram e nel gruppo Facebook. Scrivi su Instagram tutte le tue domande. Guarda le video guide gratuite sui bonus sul canale Youtube. Per continuare a leggere l’articolo da telefonino tocca su «Continua a leggere» dopo l’immagine di seguito).

In questo momento di difficoltà economica non è facile affrontare la perdita di un lavoro e, di conseguenza, di una basta paga mensile. In questo caso, in molti si chiedono: si può comprare a rate senza busta paga? Scopriamo cosa dice il nostro ordinamento.

INDICE:

Si può comprare a rate senza busta paga: cos’è il pagamento a rate?

Si può comprare a rate senza busta paga? Il pagamento rateale è un accordo tra acquirente e venditore che prevede il rimborso graduale o parziale di un debito. Questo accordo si basa su un acquisto al dettaglio di un oggetto o di un servizio.

I pagamenti rateali interrompono la prescrizione del credito, sino a quando non sarà pagata l’ultima rata. In caso di pagamento rateale, infatti, un debito si estingue solo con il pagamento dell’ultima rata.

Una rata di solito consiste nel versamento di un importo di rimborso più una quota di interessi. In molti casi, però, per invogliare gli acquisti da parte del consumatore, il pagamento a rate avviene con zero interessi (come spesso accade negli store di elettrodomestici). Questo svolge un ruolo importante per il credito al consumo.

I pagamenti rateali sono generalmente concordati su periodi di tempo non molto lunghi, ad esempio 3 o 6 mesi.

Scopri la pagina dedicata a prestiti personali, finanziamenti e mutui per l’acquisto della casa.

Vantaggi e svantaggi del pagamento rateale

Il pagamento rateale ha un vantaggio importantissimo: consentire anche a consumatori che non possono permettersi di effettuare pagamenti in un’unica soluzione, di compiere acquisti importanti.

Questo è un vantaggio anche per l’attività, perché grazie ai pagamenti rateali la clientela aumenta.

Lo svantaggio è, inevitabilmente, il sovraindebitamento da parte dei privati e, di conseguenza, il mancato pagamento del bene all’azienda venditrice.

Aggiungiti al gruppo Telegram sulla finanza personale, la gestione del credito e dei debiti. Entra nella community di TheWam e ricevi tutte le news su WhatsApp, Telegram e Facebook. Scopri le ultime offerte di lavoro sempre aggiornate nella tua zona.

Si può comprare a rate senza busta paga: qual è il vantaggio del pagamento a rate?

Il pagamento rateale è un accordo tra un consumatore e un imprenditore in cui l’importo dovuto non viene pagato immediatamente in un’unica somma, ma mediante pagamento parziale in almeno due rate di pagamento. In generale, l’importo totale del prezzo di acquisto è diviso in importi parziali più piccoli.

Può essere a tasso di interessi zero o comprensivo di interessi.

La busta paga è la prima garanzia che viene richiesta per consentire l’accensione di un prestito, come il pagamento a rate. Purtroppo ricevere un prestito senza garanzie, è molto difficile.

Con l’acquisto rateale i beni possono essere acquistati e utilizzati subito, anche se non sono state ancora interamente pagate. Le rateizzazioni hanno senso soprattutto quando i consumatori non hanno risorse finanziarie sufficienti e disponibili nell’immediato.

I rivenditori e i negozi online possono generare fatturati significativamente più importanti, permettendo l’acquisto a rate.

Uno svantaggio del metodo di pagamento dell’acquisto rateale, invece, è la sopravvalutazione della propria situazione finanziaria dell’acquirente e la tentazione di fare acquisti inutili nonostante una pessima situazione finanziaria.

Questo potrebbe provocare un sovraindebitamento familiare difficile poi da far rientrare. Ma si può comprare a rate senza busta paga? Scopriamolo.

Si può comprare a rate senza busta paga? Cosa dice il nostro ordinamento?

Oggi effettuare acquisti a rate anche senza busta paga è possibile, ci sono tantissimi modi per farlo. Vediamone alcuni.

Uno dei metodi per poter pagare a rate un acquisto anche non avendo una busta paga è ponendo a garanzia una carta di credito che sia normale o revolving. Vediamo la differenza.

La carta revolving permette di effettuare pagamenti rateali senza busta paga. Il negoziante prende subito l’intera somma dovuta. Successivamente, il proprietario della carta può rateizzare il debito (in un massimo di 48 rate).

La rateizzazione può avvenire anche con carta di credito normale. In questo caso, però, ci possono essere massimo 12 rate.

La rateizzazione senza busta paga è possibile anche con l’addebito diretto della rata sul conto corrente. In questo caso, l’acquisto a rate con addebito su conto corrente bancario può o essere gestito tramite PagoDil un sistema di pagamento offerto dalla Cofidis SpA.

Questo è possibile solo con le aziende che hanno un accordo con questa società e, in questo caso, non c’è alcun bisogno di busta paga. Sono necessari solo: documento d’identità, iban del conto corrente, residenza in Italie e codice fiscale.

Si può comprare a rate senza busta paga?
Si può comprare a rate senza busta paga?

Un’altra soluzione per l’acquisto a rate di prodotti o servizi è mediante un prestito con garanzia di un fideiussore.

L’acquisto, in questo caso, sarà reso possibile dalla presenza e dalla firma di un garante.

Chi non ha una busta paga regolare, ma ha comunque delle entrate annuali dimostrabili, può ottenere il pagamento rateale presentando la propria dichiarazione dei redditi che dimostri le proprie entrate.

I documenti necessari in questo caso sono:

Si può comprare a rate senza busta paga? Ecco gli articoli preferiti dagli utenti su mutui, prestiti e risparmio personale:

Entra nel gruppo WhatsApp e Telegram

Canale Telegram

Gruppo WhatsApp