Simulatore reddito di cittadinanza 2021 online: come funziona

Simulatore reddito di cittadinanza 2021 online Inps. Scopri come accedere e come funziona per calcolare importo e conoscere i requisiti di Rdc e Pdc.

4' di lettura

Vediamo come funziona il simulatore del reddito di cittadinanza 2021 online dell’Inps che permette ai cittadini, ai Caf e agli uffici territoriali di valutare se il cittadino possiede tutti i requisiti economici, di soggiorno, di residenza e di cittadinanza per poter chiedere il sussidio e calcola l’importo delle diciotto rate previste. 

Nello specifico il simulatore RdC/PdC (introdotto dal decreto legge 28 gennaio 2019, n. 4, convertito, con modificazioni, dalla legge 28 marzo 2019, n. 26.) consente di valutare:


  • il possesso dei requisiti di reddito e patrimonio;

  • Quanti soldi spettano per la ricarica 

In questa guida scopriamo come accedere e utilizzare il simulatore online disponibile sul sito dell’Inps e come calcolare gli importi.


Simulatore reddito di cittadinanza: cos’è e come funziona

Il simulatore del reddito di cittadinanza 2021 online è un servizio disponibile sul portale dell’Inps che permette ai cittadini, che vogliono accedere all’Rdc o alla Pdc, di valutare se rispettano tutti i requisiti di Isee, di patrimonio e di reddito previsti per poter chiedere il sussidio. Calcola, inoltre, quanto spetta loro per ogni ricarica Rdc o Pdc.

Come accedere al simulatore reddito di cittadinanza e come funziona

Per usare il simulatore del reddito di cittadinanza devi

  • accedere al portale Inps;

  • cliccare sul menu a tendina “Prestazioni e servizi”

  • Selezionare la voce “Servizi”

  • cercare “ISEE post-riforma 2015” nel riquadro “Testo libero”;

  • effettuare l’accesso all’area dedicata all’Indicatore della Situazione Economica Equivalente (ISEE)

  • la simulazione con dati relativi ad una DSU attestata valida è disponibile con autenticazione attraverso PIN, Carta Nazionale dei Servizi (CNS) o Sistema Pubblico Identità Digitale (SPID);

  • la simulazione con dati ISEE autodichiarati è utilizzabile senza autenticazione

Simulatore reddito di cittadinanza 2021 online Inps. Come funziona.
Simulatore reddito di cittadinanza 2021 online Inps. Come funziona.

Come usare i dati Isee nel simulatore del reddito di cittadinanza

Se decidi di procedere senza autenticazione, con dati Isee, devi:

  • cliccare la voce “Simula il calcolo” nella parte in basso a destra del riquadro “Simulazione (ISEE e RDC/PDC)”;

  • cliccare su “Continua” nel box dedicato al Reddito di cittadinanza o alla Pensione di cittadinanza per visualizzare il relativo simulatore

  • Cliccare sul bottone ‘Simula’ nel riquadro relativo al tipo di simulazione scegliendo tra: ISEE ordinario o ISEE minorenne:

  • Indicare tutti i dati richiesti nella nuova pagina alla quale hai avuto accesso

  • cliccare su “Simula i requisiti economici basati sull’Isee e il beneficio del Reddito di cittadinanza”.

Come usare Dsu nel simulatore del reddito di cittadinanza

La simulazione tramite Dsu, come detto, richiede di autenticarsi con uno degli strumenti previsti (SPID, Carta Nazionale dei servizi o Pin).

Si procede in questo modo:

  • cliccare sulla voce “Inizia acquisizione” nel box di “Compilazione della dichiarazione sostitutiva unica”;

  • indicare il codice fiscale per permettere al sistema di recuperare tutte le informazioni utili

  • cliccare su “Simula i requisiti economici basati sull’Isee e il beneficio del Reddito di cittadinanza“;
  • Osservare se i dati permettono di chiedere il sussidio

  • Se i dati sono soddisfacenti appariranno i dettagli relativi al calcolo. 

Se sei arrivato fin qui, probabilmente, hai trovato l’articolo utile. Se davvero è così e vuoi leggere altri contenuti di valore, ti chiedo un minuto per aiutare il nostro progetto a crescere.

Per farlo entra nei nostri gruppi gratuiti di Telegram e Whatsapp per ricevere tutte le ultime notizie sui bonus, i concorsi e le offerte di lavoro. Sarai sempre aggiornato.

Iscriviti anche al nostro canale youtube. E’ gratis. Oltre 43mila persone lo hanno già fatto e ricevono ogni giorno, sul cellulare, le nostre video-guide sui bonus.

Restiamo in contatto: facci una domanda

Se vuoi farci delle domande sul reddito di cittadinanza, su altri sussidi o sul progetto TheWam.net entra nella comunità social.

E’ una buona idea, anche se vuoi scambiare solo due chiacchiere con gli altri membri della community. Scegli il gruppo a seconda dei tuoi interessi: tutti i bonusofferte di lavoropensioni.

Se preferisci una mail, invece, puoi scrivere a bonuselavorothewam@gmail.com

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su Google | Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie