Il sito dell’Rdc non funziona di nuovo: che succede

Ecco cosa fare se il sito del Reddito di cittadinanza non funziona!

6' di lettura

Il sito del Reddito di cittadinanza non funziona? Ecco tutte le alternative possibili (scopri le ultime notizie e poi leggi su Telegram tutte le news sul Reddito di Cittadinanza. Ricevi ogni giorno sul cellulare gli ultimi aggiornamenti su bonus, lavoro e finanza personale: entra nel gruppo WhatsApp, nel gruppo Telegram e nel gruppo Facebook. Scrivi su Instagram tutte le tue domande. Guarda le video guide gratuite sui bonus sul canale Youtube. Per continuare a leggere l’articolo da telefonino tocca su «Continua a leggere» dopo l’immagine di seguito).

Oggi vedremo cosa fare quando il sito del Reddito di cittadinanza non funziona e perché accade. Nello specifico, scopriremo i modi alternativi per inviare una nuova domanda, controllare lo stato di quella già inviata e verificare il saldo della carta, il tutto senza ricorrere al sito del Rdc.

Indice

Sito del Reddito di cittadinanza non funziona: che succede?

Ci sono arrivate moltissime segnalazioni negli ultimi giorni di utenti che lamentavano l’impossibilità di collegarsi al sito del Reddito di cittadinanza.

Diciamo subito che non è la prima volta che questo accade e nello specifico, quando si prova a raggiungere il sito del Rdc, si visualizza il messaggio che vedete nella foto qui sotto. Ovvero, un avviso con il numero 502 e l’informazione Server Error.

Sito-del-reddito-di-cittadinanza-non-funziona-screen
In foto il messaggio di errore sul sito del Rdc.

Quando visualizzate sullo schermo un messaggio di questo tipo, cioè “502 Bad Gateway Error”, “502 Server Error” o simili, vuol dire che NON è mai colpa vostra ed è il sito ad avere dei problemi, per esattezza il server.

Ogni volta che navigando in rete vi imbattete in un messaggio di questo tipo, a prescindere dal sito a cui vi state collegando, significa che è la pagina Web ad avere dei problemi e non c’è nulla che voi possiate fare.

Di base quindi per collegarvi al sito del Rdc non potete far altro che aspettare che si risolvano i problemi tecnici che impediscono il collegamento.

Tuttavia, anche se il sito non funziona, per controllare lo stato della domanda del Rdc o verificare il saldo della carta ci sono altre strade alternative che ora approfondiremo.

Aggiungiti al gruppo Telegram sul Reddito di Cittadinanza ed entra nella community di TheWam e ricevi tutte le news su WhatsApp, Telegram e Facebook. Scopri le ultime offerte di lavoro sempre aggiornate nella tua zona.

Sito del Reddito di cittadinanza non funziona: inviare una nuova domanda

Se state cercando di collegarvi al sito del Rdc perché volete inviare la domanda di richiesta e questo non funziona, potete ricorrere al sito dell’INPS.

Richiedere il Rdc è infatti un’operazione possibile sia sul sito dell’INPS che su quello ufficiale del Reddito di cittadinanza.

Tutto quello che dovete fare è collegarvi al sito dell’Istituto, premere su Accedi, quindi autenticarvi con le vostre credenziali SPID, CIE (Carta d’Identità Elettronica) o CNS (Carta Nazionale dei Servizi).

Dopo, usando la barra in alto, effettuate una ricerca interna al sito digitando le parole Reddito di cittadinanza. Quindi nei risultati cliccate sul pulsante Approfondisci, che si trova a destra della voce Reddito di Cittadinanza e Pensione di Cittadinanza. Fatto ciò, cliccate su Utilizza il servizio, poi seguite la procedura sullo schermo e compilate il modulo.

Ricordiamo che la domanda per il Rdc può anche essere presentata di persona alle Poste compilando il modulo cartaceo o chiedendo l’aiuto di Caf e Patronati.

Sito del Reddito di cittadinanza non funziona: controllare lo stato della domanda

Se invece avete già richiesto il Rdc e volete sapere se la domanda è in lavorazione oppure se è già stata accettata o respinta, anche questa è un’operazione che potete compiere sul sito dell’INPS, ma con una procedura diversa.

Lo stato delle pratiche va infatti verificato accedendo al fascicolo previdenziale del cittadino.

Il primo passaggio è sempre collegarsi al sito ed effettuare l’accesso con SPID, CIE o CNS, poi nella barra di ricerca dovete digitare le parole Fascicolo previdenziale e cliccare sul pulsante Approfondisci, alla destra del risultato corrispondente.

Nella pagina successiva premete su Utilizza lo strumento e sarete nel fascicolo previdenziale del cittadino.

Sito-del-reddito-di-cittadinanza-non-funziona-fascicolo-previdenziale
In foto la pagina di accesso al fascicolo previdenziale.

Quando siete nel fascicolo, nel menu a sinistra cliccate su Prestazioni e poi nel sottomenu su Richieste presentate e potrete verificare lo stato della domanda.

Nel fascicolo previdenziale potete anche controllare lo stato dei pagamenti del Rdc, vi basta cliccare nel menu a sinistra su Prestazioni e poi su Pagamenti, quindi selezionare mese anno e prestazione, in questo caso Rdc.

Quello che sul sito dell’INPS non potete fare è verificare il saldo della carta Rdc, perciò ora andremo ad approfondire proprio questo aspetto.

Nel prossimo paragrafo vedremo infatti come controllare il saldo della carta Rdc quando il sito non funziona.

Sito del Reddito di cittadinanza non funziona: verificare il saldo della carta

Di base la carta del Rdc è una Postepay e in quanto tale potete verificare il saldo tramite il sito delle Poste Italiane o l’app Postepay.

In dettaglio ecco tutti i modi che avete per controllare il saldo della carta, quando il sito del Rdc non funziona:

  • app poste Pay;
  • sito delle Poste Italiane;
  • ATM Postamat;
  • telefonicamente, chiamando il numero verde 800.666.888.

Per controllare il saldo su app Postepay o sul sito di Poste Italiane dovete prima di tutto registrarvi per ottenere il codice Poste ID. Poi quando avete delle credenziali Poste Italiane basta accedere all’app o al sito e aggiungere la carta, digitando le 16 cifre sulla parte frontale più il codice CVC, cioè le 3 cifre sul retro.

In ogni caso, vi abbiamo spiegato la procedura in dettaglio nel nostro articolo Reddito di cittadinanza sull’app Postepay: saldo e servizi. Potreste trovare utili anche Saldo Reddito di Cittadinanza: come si controlla? La guida e Come controllare l’Rdc sul nuovo sito INPS.

In alternativa, potete conoscere il saldo andando ad un ATM Postamat, inserendo la carta e digitando il Pin. Oppure potete chiamare il numero verde 800.666.888, ma ricordatevi di avere la carta Rdc a portata di mano poiché vi serviranno gli estremi per completare l’operazione.

Scopri la pagina dedicata al Reddito di cittadinanza: pagamenti, diritti e bonus compatibili.

Ecco gli articoli preferiti dagli utenti sul Reddito di cittadinanza:

Entra nei gruppi offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su YouTube | Google | Gruppo Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie