Slot mangiasoldi: sequestri e denunce della guardia di finanza

1' di lettura

Lotta al gioco d’azzardo. La Guardia di finanza in campo. Nel mirino sono finite in particolare le “micidiali” slot. Le macchinette mangiasoldi, dove spesso – ma non solo – le prime vittime sono i ludopatici. I numeri sono impressionanti, anche in provincia di Avellino. Dove, come altrove, si spendono milioni di euro anche in gratta e vinci, nelle sale scommesse e sul web (dove i controlli diventano difficili, e dove l’attività dei ludopatici si consuma in modo quasi invisibile).

Lo scorso anno, la Guardia di Finanza ha elaborato un’autonoma campagna ispettiva con tre piani di controllo nel settore giochi e scommesse: «Sono stati controllati 4.390 esercizi commerciali, riscontrando 913 violazioni, con 283 persone denunciate. Sono stati sequestrati 415 tra newslot e totem e sono stati scoperti 324 punti clandestini di raccolta scommesse». Lo riporta Agipronews, e sono i dati illustrati dal Comandante generale della Guardia di finanza, Giorgio Toschi, nel corso di un’audizione in Commissione Anagrafe tributaria. Toschi ha ribadito che «il tema del gioco è molto importante perchè ha una potenzialità plurioffensiva, in termini di danno erariale, di coinvolgimento della criminalità organizzata, di riciclaggio e di carattere sociale». Inoltre, «nella materia sono coinvolti anche lo Scico e il Nucleo speciale di polizia tributaria, con cui portiamo avanti tante attività di carattere investigativo e, con l’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli, condividiamo dei piani straordinari di intervento».

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su Google | Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie