Smallville: Allison Mack condannata per traffico sessuale

Smallville: l’attrice che interpretava Chloe condannata a 3 anni di reclusione. L’accusa è di traffico sessuale per conto di una setta. Ecco cosa sappiamo

3' di lettura

Smallville, la notissima serie tv sul giovane Superman andata in onda su Italia 1 per la prima volta nel lontano 2002, sarà ora legata a questa triste vicenda giudiziaria.

Allison Mack, il volto di Chloe Sullivan nella serie, si è dichiarata colpevole e ha confessato di aver convinto molte donne a unirsi alla setta NXIVM.

L’attrice rischiava una reclusione fino a 17 anni, ma la sua collaborazione con i giudici le è valsa uno sconto di pena. Vediamo nel dettaglio cosa è accaduto.

Per sapere invece cosa c’è oggi in tv, entra nel nostro portale dedicato e scopri la programmazione.

In più, per avere sempre con te tutte le news, puoi entrare a far parte del nostro gruppo whatsapp gratuito.

INDICE

Se non trovi qui cosa guardare in streaming che faccia al tuo caso, nel nostro sito trovi anche tutti gli aggiornamenti sulle serie tv e le novità cinematografiche più interessanti.

Attrice di Smallville condannata: cos’è la setta NXIVM

Il nome NXIVM nasce come gruppo di “crescita personale” per donne.

Ben presto però l’organizzazione ha cambiato volto trasformandosi in una setta.

Le vittime, irretite e manipolate per entrare nell’organizzazione, venivano marchiate con le iniziali del fondatore Keith Raniere.

A reclutare le donne che avrebbero dovuto unirsi alla setta era proprio la star di Smallville Allison Mack, in quello che ha definito “il più grande errore della sua vita”.

Le parole della star di Smallville Allison Mack

L’attrice, nota per aver dato il volto all’amatissima Chloe Sullivan di Smallville, ha schivato una pena detentiva di 17 anni.

A migliorare la sua posizione, la sua volontà di collaborare con i giudici per ricostruire esattamente gli schemi alla base dell’organizzazione di Raniere.

Nell’NXIVM le donne erano sottoposte a un lavaggio del cervello durante il quale il leader del culto si poneva come una sorta di divinità.

Nelle sue dichiarazioni ufficiali, Mack ha spiegato: “Ho fatto scelte di cui porterò sempre il peso”.

E ha aggiunto: “Dal profondo del cuore e dell’anima, mi scuso con le persone che ho trascinato all’interno della setta”.

Non è la prima volta che l’attrice di Smallville sottolinea il proprio pentimento. Lo avea già fatto in una recente lettera depositata in tribunale a Brooklyn.

Il documentario sul caso NXIVM

La grande attenzione mediatica che si è concentrata sul caso sono diventate il soggetto di una docuserie targata HBO.

Si intitola The Vow e i primi nove episodi raccontano l’origine della setta.

Già rinnovata per una seconda stagione, la docuserie racconterà nel dettaglio anche lo sviluppo del recente processo.

Per avere sempre a disposizione le ultime novità dal mondo dell’intrattenimento e altri suggerimenti su cosa guardare in streaming, non dimenticarti di visitare la nostra sezione tv e spettacolo

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su YouTube | Google | Gruppo Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie