Privacy
×
The wam
×
icona-ricerca
Home / Invalidità Civile » Lavoro / Smart working, guida aggiornata: date, malattie e regole

Smart working, guida aggiornata: date, malattie e regole

Smart working, guida aggiornata: date, malattie e regole. Chi ne ha diritto, fino a quando e in che condizioni.

di The Wam

Maggio 2022

Sono attive le nuove regole sullo smart working, per lavoratori pubblici e privati, dedicate ai lavoratori fragili e ai lavoratori con figli con disabilità (scopri le ultime notizie su bonus, Rem, Rdc e assegno unico. Leggi su Telegram tutte le news su Invalidità e Legge 104. Ricevi ogni giorno sul cellulare gli ultimi aggiornamenti su bonus, lavoro e finanza personale: entra nel gruppo WhatsApp, nel gruppo Telegram e nel gruppo Facebook. Scrivi su Instagram tutte le tue domande. Guarda le video guide gratuite sui bonus sul canale Youtube. Per continuare a leggere l’articolo da telefonino tocca su «Continua a leggere» dopo l’immagine di seguito).

La decisione di prorogare il regime di tutela per i lavoratori fragili e la modalità semplificata di attivazione dello smart-working sono probabilmente le ultime opportunità prima di tornare al lavoro «fisico» che, salvo una nuova ondata epidemica, sarà di nuovo lo standard.

In questo articolo spiegheremo chi è considerato lavoratore fragile e con quali malattie, cos’è lo smart working in modalità semplificata e come funziona per i lavoratori con figli con disabilità.

Smart working, guida aggiornata: le tre proroghe

Innanzitutto, ecco le tre proroghe previste nella legge di conversione del Decreto Riaperture (D.L. 24/22):

Acquista la nostra Guida più dettagliata sull’Invalidità Civile con oltre 150 pagine e le risposte a tutte le domande. Leggi gratis l’indice e il primo capitolo.

Aggiungiti al gruppo Telegram di news su invalidità e Legge 104 o a quello di WhatsApp ed Entra nella community di TheWam e ricevi tutte le news su WhatsApp, Telegram e Facebook. Scopri le ultime offerte di lavoro sempre aggiornate nella tua zona.

Smart working, guida aggiornata: chi sono i lavoratori fragili?

La condizione di lavoratori fragili, con diritto allo smart working, viene riconosciuta secondo due metodi.

Scopri la pagina dedicata alle offerte di lavoro e ai diritti dei lavoratori.

Il primo definisce la condizione di fragilità senza considerare lo stato vaccinale. Sono fragili, ad esempio, i pazienti con una riposta immunitaria compromessa per via di:

Lo stesso vale per i pazienti che abbiano tre o più di queste patologie:

Il secondo metodo per definire un lavoratore fragile con diritto allo smart working prende invece in considerazione l’esenzione dall’obbligo di vaccinazione per motivi sanitari.

Sono lavoratori fragili gli esenti dalla vaccinazione che abbiano più di 60 anni o che siano affetti da queste malattie:

Aree di patologia/condizioneDefinizione della condizione
Malattie respiratorie– Fibrosi polmonare idiopatica; – Malattie respiratorie che necessitino di ossigenoterapia.
Malattie cardiocircolatorie– Scompenso cardiaco in classe avanzata (III – IV NYHA); – Pazienti post-shock cardiogeno.
Malattie neurologiche– Sclerosi laterale amiotrofica e altre malattie del motoneurone; – Sclerosi multipla; – Distrofia muscolare; – Paralisi cerebrali infantili; – Miastenia gravis; – Patologie neurologiche disimmuni.
Diabete / altre endocrinopatie severe– Diabete di tipo 1; – Diabete di tipo 2 in terapia con almeno 2 farmaci per il diabete o con complicanze; – Morbo di Addison; – Panipopituitarismo.
Malattie epaticheCirrosi epatica.
Malattie cerebrovascolari– Evento ischemico-emorragico cerebrale con compromissione dell’autonomia neurologica e cognitiva; – Stroke nel 2020-21; – Stroke antecedente al 2020 con ranking ≥ 3.
Emoglobinopatie– Talassemia major; – Anemia a cellule falciformi; – Altre anemie gravi.
Altro– Fibrosi cistica; – Sindrome di Down. – Grave obesità (BMI >35)

Lo stesso vale per le persone a cui sia stata riconosciuta la Legge 104, articolo 3, comma 3, ossia la condizione di «handicap grave».

Se hai almeno il 50% di invalidità dovresti leggere questo articolo sulle agevolazioni che ti spettano.

Ricevi subito la guida illustrata con tutte le agevolazioni per l’invalidità civile

Smart working, guida aggiornata: genitori di figli con disabilità

I genitori lavoratori dipendenti privati che hanno almeno un figlio con disabilità grave o con bisogni educativi speciali possono lavorare in smart working fino al 30 giugno 2022.

Questa possibilità è concessa a patto che in famiglie non ci sia un altro genitore non lavoratore e che la mansione svolta non richieda necessariamente la presenza fisica.

Sai cos’è il codice C03 e chi ne ha diritto?

Trova lavoro: ecco le aziende che assumono in Italia. Scopri tutte le offerte aggiornate.

Smart working, guida aggiornata: modalità semplificata

La modalità semplificata per l’attivazione dello smart working nel settore privato è prorogata fino al 31 agosto 2022 e consente l’attivazione del regime speciale di lavoro anche senza un accordo individuale tra le parti.

La comunicazione va fatta sul sito cliclavoro del Ministero del Lavoro, comunicando questi dati obbligatori:

Ecco gli articoli preferiti dagli utenti su invalidità civile e Legge 104:

Smart working, guida aggiornata: date, malattie e regole
Smart working, guida aggiornata: date, malattie e regole

Entra nel gruppo WhatsApp e Telegram

Canale Telegram

Gruppo WhatsApp