Privacy
×
The wam
×
icona-ricerca
Home / Invalidità Civile » Lavoro » Salute / Smart working, nuovi requisiti per i lavoratori fragili

Smart working, nuovi requisiti per i lavoratori fragili

Smart working, nuovi requisiti per i lavoratori fragili: sono stati introdotti con il decreto interministeriale che prolunga il diritto fino al 28 febbraio.

di The Wam

Febbraio 2022

Smart working, nuovi requisiti per i lavoratori fragili. Sono stati previsti nel decreto interministeriale che ha definito le patologie e le condizioni di salute necessarie per avere diritto fino al 28 febbraio a svolgere il lavoro da casa. Il riferimento riguarda i cosiddetti lavoratori fragili. (aggiungiti al gruppo Telegram di news su invalidità e Legge 104 ed Entra nella community di TheWam e ricevi tutte le news su WhatsApp, Telegram e Facebook. Per continuare a leggere l’articolo da telefonino tocca su «Continua a leggere» dopo l’immagine di seguito).

Ricevi tutte le news sempre aggiornate su bonus e lavoro e informati sui diritti delle persone invalide e la Legge 104

Tra i lavoratori fragili sono inclusi gli immunodepressi. Gli altri lavoratori dovranno invece possedere l’esenzione dalla vaccinazione per ragioni sanitarie e avere un’età pari o uguale a 60 anni o ancora una disabilità grave.

Dovrà comunque essere il medico di base a certificare la presenza dei requisiti.

Acquista la nostra Guida più dettagliata sull’Invalidità Civile con oltre 150 pagine e le risposte a tutte le domande. Leggi gratis l’indice e il primo capitolo.

Smart working, nuovi requisiti per i lavoratori fragili: dal 2020

La norma che prevede lo smart warking per i lavoratori fragili è stata introdotta il 16 ottobre del 2022. E in pratica consente ai lavoratoti che hanno determinate condizioni di salute o hanno raggiunto una certa età anagrafica, di svolgere il lavoro da casa, anche con diverse mansioni della stessa categoria o area di inquadramento. È stata prevista da remoto anche la partecipazione a corsi di formazione.

Scopri le ultime notizie su bonus, Rem, Rdc e assegno unico. Leggi su Telegram tutte le news su Invalidità e Legge 104. Ricevi ogni giorno sul cellulare gli ultimi aggiornamenti su bonus, lavoro e finanza personale: entra nel gruppo WhatsApp, nel gruppo Telegram e nel gruppo Facebook. Scrivi su Instagram tutte le tue domande. Guarda le video guide gratuite sui bonus sul canale Youtube.

Smart working, nuovi requisiti per i lavoratori fragili: chi rientra

Questa norma si rivolge ai lavoratori dipendenti, sia pubblici, sia privati. Ma – ribadiamo – devono essere in possesso di un certificato medico che attesti la sua condizione di rischio (per l’esposizione a eventuali contagi da covid).

Rientrano:

La normativa che regola lo smart working per i lavoratori fragili avrebbe dovuto restare in vigore fino al 31 dicembre del 2021. È stata poi prorogata al 28 febbraio 2022 (articolo 17 del decreto legge numero 221 del 2021).

Ora è arrivato il decreto interministeriale (ministeri del Lavoro, della Sanità e della Pubblica Amministrazione).

Smart working, nuovi requisiti per i lavoratori fragili: due tipologie

Con i nuovi criteri sono previste due tipologie:

Smart working, nuovi requisiti per i lavoratori fragili: aumento produttività

Dal 2020, quando è entrata in vigore la norma sul lavoro a distanza come prevenzione per la diffusione del Covid, sono stati coinvolti nello smart working tra i 5 e gli 8 milioni di lavoratori.

Numeri che hanno rapidamente trasformato il lavoro agile, che è passato dall’essere di nicchia ad ampiamente diffuso.

Ma non solo: in questo periodo molte aziende hanno potuto riscontrare come il lavoro da casa, in molte occasioni, ha comportato anche un aumento della produttività oltre a conciliare meglio i tempi di vita e lavoro per molti dipendenti.

Smart working, nuovi requisiti per i lavoratori fragili: Protocollo nazionale

Si è trattato di una “involontaria” sperimentazione che ha consentito il 7 dicembre scorso di redigere un Protocollo nazionale sul lavoro agile nel settore privato.

Protocollo che prevede:

Entra nel gruppo WhatsApp e Telegram

Canale Telegram

Gruppo WhatsApp

1