Sophia Loren: arriva oggi il docufilm Netflix sulla sua vita

Sophia Loren: da oggi è disponibile il docufilm Netflix ispirato a Sophia Loren. Un titolo su cui la piattaforma punta molto per parlare dell’arte e del suo rapporto con la realtà.

3' di lettura

Fresca del successo del film “La vita davanti a sé” con cui Netflix punta al bis per gli Oscar (insieme al film di Clooney), la diva italiana più famosa di sempre torna al centro delle attenzioni del pubblico con il documentario “Cosa farebbe Sophia Loren?”. Il film racconta di una donna italoamericana appassionata di cinema che vive seguendo l’esempio dell’iconica star del cinema. Un parallelismo che mostra come l’arte riesca a influenzare l’esperienza quotidiana.

(A questo link tutte le notizie sul mondo della televisione e del cinema e qui il gruppo facebook in cui potrete lasciarci le vostre richieste sui prossimi temi da trattare)

Contenuti


Cosa farebbe Sophia Loren?

Per tutta la vita Nancy Kulik (alias Vincenza Careri), americana di nascita e figlia di emigrati italiani, ha tratto ispirazione e insegnamento dalla filmografia di Sophia Loren. La sua fascinazione per l’attrice è diventata il soggetto di un documentario Netflix ironico e un po’ nostalgico degli albori del cinema.

Il documentario “Cosa farebbe Sophia Loren?”, diretto da Ross Kauffman e disponibile da oggi su Netflix, costruisce due racconti che viaggiano come rette parallele: quello di Nancy e Sophia, dall’adolescenza al presente con immagini di repertorio, spezzoni dai grandi capolavori di cui Sophia è stata protagonista, alternati ad album di famiglia di Nancy e video personali e un po’ “vintage”. (Qui per gli altri film in uscita su Netflix)

L’arte e il quotidiano

Il documentario Netflix porta sui nostri piccoli schermi un confronto diretto tra due storie molto diverse tra loro e ci mostra come l’emulazione di una diva del cinema da parte si possa trasformare in una lezione di vita. Di Sophia Loren, attraverso lo schermo, Nancy ha colto la passione e la determinazione e ne ha fatto insegnamenti per la propria esperienza.

Queste due vite messe allo specchio, una quasi “magica” e una più ordinaria, è nato un piccolo esperimento che racconta come il cinema – e l’arte in forma generale – possa influenzare la vita degli altri. Per Nancy studiare e amare i film di Sophia Loren, osservare il modo in cui l’attrice ha regalato una parte di sé ai personaggi che interpreta, ha significato imparare qualcosa di nuovo su se stessa e le sue origini. Rileggere le proprie vicende attraverso i film che hanno fatto la storia del cinema. 

Il docufilm di Netflix gioca su questa funzione catartica dell’arte con un parallelismo a tratti commovente tra due donne, Nancy e Sophia Loren, con esperienze di vita incredibilmente differenti. Un puzzle composto di storie lontane che si intrecciano solo grazie all’amore per il cinema.

Ti può interessare anche:

George Clooney: il film Netflix Midnight Sky vincerà l’Oscar?

Film Netflix: nel 2021 una nuova produzione a settimana

The Walking Dead: cosa sappiamo sugli spinoff

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su YouTube | Google | Gruppo Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie