Privacy
×
The wam
×
icona-ricerca
Home / Mutui e Prestiti » Servizi Finanziari / Sospensione delle rate del mutuo: guida rapida

Sospensione delle rate del mutuo: guida rapida

Sospensione delle rate del mutuo: guida rapida per capire se puoi ottenerla. Requisiti, moduli e domanda.

di The Wam

Febbraio 2022

Oggi parliamo della sospensione delle rate del mutuo, un’azione che può dare un po’ di “respiro” alle finanze di persone in difficoltà. Prima di andare avanti, scopri le ultime notizie su mutui e prestiti. Leggi su Telegram tutte le news sulla finanza personale. Ricevi ogni giorno sul cellulare gli ultimi aggiornamenti su bonus, lavoro e finanza personale: entra nel gruppo WhatsApp, nel gruppo Telegram e nel gruppo Facebook. Scrivi su Instagram tutte le tue domande. Guarda le video guide gratuite sui bonus sul canale Youtube. Per continuare a leggere l’articolo da telefonino tocca su «Continua a leggere» dopo l’immagine di seguito.

Sospensione delle rate del mutuo: cos’è?

La sospensione delle rate del mutuo è una procedura con il quale il Governo ha voluto andare in aiuto di tante famiglie che si sono trovate improvvisamente in difficoltà economiche.

Grazie al Fondo di solidarietà, istituito nel 2007 ma operativo dal 2013, si possono richiedere le risorse necessarie alla sospensione delle rate.

In sostanza il Fondo va a pagare alle banche le somme dovute relative agli interessi, per il periodo in cui le rate sono sospese. In questo modo gli istituti finanziari non subiscono perdite ed il cliente non dovrà pagare ulteriori interessi relativi al servizio offerto.

Sospensione delle rate del mutuo: chi può richiederla?

Primo requisito che dovrai avere per accedere a questa misura di sostegno è l’aver sottoscritto un mutuo per una “prima casa” e dovrai trovarti in una situazione di temporanea difficoltà dovuta a:

Potranno accedere a questo strumento, grazie al Decreto Legge «Cura Italia» varato per contrastare la crisi economica dovuta al covid, anche liberi professionisti ed autonomi che dimostrino un calo del fatturato nell’ultimo trimestre del 33%.

Aggiungiamo che l’importo del mutuo non dovrà superare i 250mila euro ed essere stato erogato da almeno un anno.

La sospensione può essere richiesta massimo 2 volte ed avrà una durata massima di 18 mesi.

Aggiungiti al gruppo Telegram sulla finanza personale, la gestione del credito e dei debiti. Entra nella community di TheWam e ricevi tutte le news su WhatsApp, Telegram e Facebook.

Sospensione delle rate del mutuo: come fare richiesta

Se hai i requisiti base, potrai presentare la domanda direttamente presso la tua banca.

L’istituto avvierà così tutte le verifiche, mandando il tutto anche alla Consap, la Concessionaria Servizi Assicurativi Pubblici, che deciderà se far rientrare il tuo caso tra quelli che possono richiedere la sospensione del mutuo oppure no.

Puoi trovare il modulo da compilare per presentare la domanda sul sito del Ministero dell’Economia e delle Finanze.

Sospensione delle rate del mutuo: guida rapida
Sospensione delle rate del mutuo: guida rapida

Entra nel gruppo WhatsApp e Telegram

Canale Telegram

Gruppo WhatsApp