Spaccio di cocaina ad Avellino: condanne per 24 anni

tribunale avellino tre
1' di lettura

Ventiquattro anni di reclusione per sette imputati. La decisione del giudice per le udienze preliminari al termine dei riti abbreviati scelti da sette persone finite un un’indagine della Squadra Mobile di Avellino su un giro di cocaina, hashish e marijuana fra Avellino e il ristretto hinterland. Due anni fra il 2015 e il 2016 in cui i poliziotti hanno raccolto decine di intercettazioni ambientali e telefoniche. E decifrato quello che definivano un codice: in cui la droga era indicata con le parole “latte” o “supposte”.

La Squadra anti-stupefacenti, diretta dall’ispettore superiore Roberto De Fazio, aveva eseguito una serie di sequestri. Prove che si sono rivelate decisive per la decisione finale del giudice. Le condanne saranno impugnate in Appello dagli avvocati Gaetano Aufiero, Gerardo Santamaria, Loredana De Risi e Carmine Danna.

Entra nel gruppo di WhatsApp e ricevi due volte al giorno - 13:30/20:30 - le notizie più importanti senza spam!
Iscriviti al bot di Messenger e ricevi due volte al giorno - 13:30/20:30 - le notizie più importanti senza spam!