Spaghetti aglio olio e peperoncino: una ricetta geniale

Spaghetti, aglio, olio e peperoncino è uno dei primi più noti della nostra cucina: un piatto veloce e geniale, ma i dettagli sono importanti. Conta la qualità degli ingredienti, ma alcuni fondamentali accorgimenti durante la cottura. Il piatto è antichissime e molto meridionale.

3' di lettura

Spaghetti, aglio, olio e peperoncino è uno dei piatti più noti della cucina italiana: semplice, veloce e geniale. Pochi ingredienti per un primo davvero speciale. Per molti è un salva cena o salva pranzo quando si è a corto di ingredienti o si ha poco tempo. Ma spaghetti, aglio, olio e peperoncino sono molto di più. E, a dire il vero, non bisogna dare per scontato sia così semplice prepararli. O meglio: in piatti di questo tipo il diavolo si nasconde nei dettagli. Aglio troppo bruciato, olio non di buona qualità, la cottura della pasta. Basta poco per guastare il sapore e trasformare una potenziale prelibatezza in un primo a stento commestibile.

I segreti della perfetta pasta e fagioli napoletana

L’origine di spaghetti, aglio olio e peperoncino è molto antica. Di certo è un piatto del Sud Italia, molto probabilmente nato a Napoli. Lo testimoniano due ingredienti in particolare, l’olio d’oliva e il peperoncino, diffusissimi nel Meridione.

Si usano quasi sempre gli spaghetti (numero 7 sarebbe meglio), ma proprio a Napoli resistono due varianti, con le linguine o i vermicelli. Con i vermicelli si aggiunge anche una generosa dose di prezzemolo tritato, in questo caso il piatto viene denominato vermicelli alla borbonica.

Ci sono anche antiche ricette che prevedono il pepe nero in sostituzione del peperoncino, mentre in altre varianti c’è l’aggiunta di qualche acciuga saltata nell’olio. C’è anche chi aggiunge agli ingredienti una manciata di mollica di pane o del grattugiato, che può aiutare ad amalgamare meglio il condimento.

Ma si tratta di varianti, qui vogliamo parlarvi della ricetta classica.

Ingredienti

Ingredienti (per 3 persone)

  • Spaghetti 300/400 grammi
  • Peperoncino fresco (3) – Può andare bene anche il peperoncino secco
  • Aglio (tre spicchi)
  • Olio extravergine d’oliva (70grammi): si consiglia un olio di buona qualità.

Preparazione

Come detto, la preparazione è semplice e veloce. Ma attenzione ai particolari.

Mettete a cuocere gli spaghetti, una raccomandazione: devono essere al dente.

Nel frattempo si può preparare il condimento:

– pelate gli spicchi d’aglio, tagliateli e metà eliminando la parte verde centrale di ogni spicchio

– tagliate gli spicchi in fette sottili (per chi non ama l’aglio questo piatto non è molto indicato, c’è chi lascia l’aglio in pezzi grossi per poi eliminarlo prima di condire la pasta, si può anche fare, ma non avrete lo stesso sapore).

– ora prendete il peperoncino fresco e tagliatelo a fettine. C’è chi preferisce una piccantezza più attenuata, in quel caso è consigliabile aprire il peperoncino e togliere i semini prima di tagliarlo a fettine.

– Prendete una padella grande (dovrà contenere anche la pasta, dopo), e versate l’olio extravergine d’oliva.

– Scaldate l’olio con una fiamma dolce e aggiungete l’aglio e il peperoncino.

QUESTO È UN PASSAGGIO IMPORTANTE:

– il condimento deve soffriggere a fiamma molto bassa e peperoncino e aglio non dovranno mai bruciarsi. Basta farli soffriggere per un paio di minuti.

– L’aglio deve avere una doratura uniforme

– Quando la pasta sarà al dente, scolatela e trasferitela nella padella dove avete preparato il soffritto.

– Aggiungete al tutto un mestolo di acqua di cottura.

– Mantecate in padella gli spaghetti con il soffritto per qualche istante.

Il piatto è pronto. In molti a questo punto aggiungono una manciata di prezzemolo tritato.

Gli spaghetti aglio olio e peperoncino devono essere serviti molto caldi.

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su Google | Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie