Spostamenti il giorno di Natale e Capodanno: le regole

Spostamenti il giorno di Natale e di Capodanno, consentiti entro la propria regione per visitare parenti. Massimo due alla volta e osservando il coprifuoco.

Spostamenti il giorno di Natale e Capodanno. Ecco le regole
Spostamenti il giorno di Natale e Capodanno. Ecco le regole
2' di lettura

Il Decreto Natale è stato annunciato dal Presidente del Consiglio Giuseppe Conte il 18 dicembre 2020. Ecco il punto sulle regole per spostamenti il giorno di Natale e di Capodanno.

Indice:


Natale in zona rossa

Ieri, in tarda serata è arrivato l’annuncio ufficiale del Presidente del Consiglio Giuseppe Conte.

In base al nuovo decreto Natale, tutta l’Italia diventerà zona rossa per i giorni delle feste e per prefestivi (ne avevamo parlato in questo articolo).

Vietati gli spostamenti non motivati da comprovata necessità o urgenza, per ragioni di salute, studio e lavoro.

Una serrata che spazza via la possibilità di assembramenti pericolosi, per scongiurare un ritorno di fiamma dei contagi.

Cosa è permesso e cosa no

Le feste di quest’anno saranno divise tra “giorni rossi e arancioni“.

Dal 24 dicembre al 6 gennaio si entra in una zona rossa generalizzata, da Nord a Sud. Fatta eccezione per alcuni giorni che saranno colorati di arancione, cioè il 27,28,29,30 dicembre e 4 gennaio. Durante queste giornate, non sarà possibile lasciare il proprio comune di residenza, salvo i casi di comprovata necessità.

Ma attenzione, sono previste deroghe per la zona rossa. Normalmente, sarebbe vietato spostarsi se non per necessità motivata da ragioni di salute, studio e lavoro, tramite autocertificazione.

In questo caso il Governo ha introdotto una deroga per Natale e Capodanno.

Spostamenti il giorno di Natale e Capodanno. Ecco le regole
Spostamenti il giorno di Natale e Capodanno. Ecco le regole

Spostamenti il giorno di Natale

Il giorno di Natale sarà possibile recarsi presso congiunti non conviventi. Insomma, amici e parenti.

Ma solo all’interno della propria regione di residenza e osservando il coprifuoco. Gli spostamenti sono permessi solo dalle 5 di mattina alle 22 di sera.

Ricevere parenti sarà possibile anche al chiuso, ma fino a un massimo di 2 invitati non conviventi. Mentre i figli sotto i 14 anni non vengono “contati”, possono sempre spostarsi insieme ai genitori. Lo stesso vale per persone non autosufficienti e con disabilità.

Spostamenti il giorno di Capodanno

Stesse regole per il giorno di Capodanno. Per permettere pranzi e cene tra amici e parenti, sarà possibile recarsi presso congiunti non conviventi.

Ma attenzione, valgono le stesse limitazioni. E’ consentito spostarsi solo all’interno della propria regione di residenza, dalle 5 di mattina alle 22 di sera.

Inoltre, sarà possibile ricevere visite fino a un massimo di 2 invitati non conviventi. Anche in questo caso, la misura non riguarda i figli sotto i 14 anni, persone non autosufficienti e con disabilità.

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su Google | Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie