Spostamenti tra regioni: stop fino al 5 marzo?

Spostamenti tra regioni. Verso la proroga del divieto di spostamenti fino al 5 marzo 2021. Lo stop dovrebbe essere confermato con un atto del Consiglio dei Ministri del governo Conte-bis, in accordo con Draghi e Mattarella.

2' di lettura

Spostamenti tra regioni. Verso la proroga del divieto di spostamenti fino al 5 marzo 2021. Lo stop dovrebbe essere confermato con un atto del Consiglio dei Ministri del governo Conte-bis, in accordo con Draghi e Mattarella.

Indice

Stop agli spostamenti tra regioni

Forse proroga del divieto fino al 5 marzo

Stop agli spostamenti tra regioni

Si va verso la proroga del divieto di spostamenti tra regioni, stabilito dal DPCM del 14 gennaio firmato dal Giuseppe Conte, prima della crisi di governo.

Uno stop pensato per stabilizzare la situazione del contagio, impendendo lo scambio di persone tra regioni diverse. Originariamente, la scadenza del divieto era prevista per il 15 febbraio.

Ma gli spostamenti tra regioni potrebbero restare sospesi per quasi altre tre settimane. C’è una proroga nell’aria.

La situazione del contagio di Coronavirus, anche se migliorata, non è abbastanza stabile da consentire un via libera.

Lo aveva ribadito anche il Viceministro alla Salute uscente, Pierpaolo Sileri: rischiamo di bruciare i progressi fatti nelle ultime settimane, costati tanto sacrificio ai cittadini e alle cittadine (per maggiori informazioni, leggi anche “Colori regioni: chi rischia la zona rossa?“).

Forse proroga del divieto fino al 5 marzo

Secondo quanto riportato da Today.it, era prevista per oggi pomeriggio (12 febbraio 2021) una riunione del Consiglio dei Ministri per varare il prossimo provvedimento anti-covid.

Potrebbe essere prorogato fino al 5 marzo, con un nuovo decreto legge, il divieto di spostamento tra le Regioni. La misura, sostenuta dal ministro degli Affari regionali, Francesco Boccia, è caldeggiata anche dalle Regioni. Lo stop agli spostamenti, anche tra Regioni gialle, attualmente è in vigore fino al 15 febbraio” (Today.it)

Se la proroga dovesse essere confermata, sarebbe comunque consentito uscire dalla propria regione di residenza per ragioni comprovata necessità: lavoro, salute, studio. Oltre che per raggiungere seconde cose, come specificato nelle FAQ del Governo.

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su Google | Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie