Stadio Partenio, Festa cerchiamo soluzioni ma i fitti vanno pagati

1' di lettura

Il sindaco Gianluca Festa torna a parlare dell’Avellino Calcio e della Sidigas Scandone, ma con un chiaro riferimento alla questione degli impianti sportivi. La settimana scorsa, l’assessore la patrimonio, Stefano Luongo, ha creato non poche perplessità in merito a delle dichiarazioni rilasciate dove minacciava la revoca della convenzione alla società dell’Us Avellino per l’utilizzo dello Stadio Partenio Lombardi. In effetti, il giovane assessore, ha sottolineato la morosità della società biancoverde per una cifra che si aggirerebbe intorno ai 48 mila euro.

Festa, in occasione di Scuola Viva, ha ribadito la posizione del comune in merito alla questione dello Stadio Partenio, sottolineando la propria volontà nel trovar una soluzione nel rispetto reciproco. Sicuramente, il primo cittadino, vuol far chiarezza anche in merito alla situazione del Paladelmauro, dove c’è da far luce in merito al rapporto passato tra il Comune di Avellino e la Sidigas Scandone.

stadio-partenio-festa-avellino-convenzione-debito-paladelmauro-

Entra nei gruppi offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su YouTube | Google | Gruppo Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie