Startup Innovative 2021: ecco vantaggi e agevolazioni

Startup innovative 2021: quali sono i requisiti per il processo di richiesta dello status e quali i vantaggi per la costituzione di queste società?

3' di lettura

Startup innovative 2021: vediamo insieme come si rientra in questa categoria e quali sono i vantaggi e le agevolazioni per questo tipo di società (entra nella community di TheWam e ricevi tutte le news su WhatsApp, Telegram e Facebook).

INDICE

Come si entra a far parte della categoria delle startup innovative e a quali agevolazioni possono accedere queste imprese? Scoprilo in questo articolo!

Requisiti per l’iscrizione alla sezione Startup innovative

Iniziamo subito definendo quali sono caratteristiche e requisiti fondamentali affinché un certo tipo di attività possano richiedere l’iscrizione alla sezione “startup innovative” del Registro delle Imprese.

Possono ottenere lo status tutte le società di capitali, anche in forma di cooperative.

Inoltre dovranno rispettare le seguenti voci:

  • avere sede di affari e interessi in Italia, in un altro Stato dell’Unione Europea o in altri Stati che aderiscono all’Accorso sullo spazio economico europeo;
  • certificare di non aver distribuito utili e, se di nuova costituzione, assicurare di non distribuirne per 4 anni;
  • non essere costituite a partire da un’operazione di fusione o scissione, né derivare da cessioni di aziende;
  • non avere valore di produzione annuo superiore a 5 milioni di euro a partire dal secondo anno;
  • avere come oggetto sociale lo sviluppo, la produzione e la commercializzazione di prodotti o servizi innovativi di alto valore tecnologico.

Oltre ai requisiti appena elencati, si richiede all’impresa di rispondere anche a uno di questi requisiti addizionali:

  • le spese effettuate negli ambiti di ricerca e sviluppo sono uguali o maggiori al 15% del maggior valore fra costo e valore totale della produzione;
  • l’impiego di personale con dottorato di ricerca o in procinto di conseguire il titolo presso un’università italiana o straniera, o di laureati che abbiano svolto attività di ricerca per almeno tre anni in percentuale uguale o maggiore a un terzo della forza lavoro complessiva.

    O ancora di collaboratori o dipendenti in possesso di laurea magistrale in numero uguale o superiore a due terzi del personale totale;
  • il possesso di almeno una privativa (marchio, brevetto o diritti) relativa a un’invenzione industriale, digitale o biotecnologica.

Ricevi ogni giorno sul cellulare gli ultimi aggiornamenti su bonus, lavoro e finanza personale: entra nel gruppo WhatsApp, nel gruppo Telegram e nel gruppo Facebook. Scrivi su Instagram tutte le tue domande. Guarda le video guide gratuite sui bonus sul canale Youtube.

Vantaggi e agevolazioni per le startup innovative 2021

Se hai costituito startup innovative o vuoi trasformare la tua società in questa direzione, è importante sapere che vi sono diversi vantaggi.

Durante la costituzione della società, per esempio, è possibile beneficiare dell’esenzione dell’imposta di bollo e segreteria per l’iscrizione al Registro delle Imprese.

Inoltre le startup innovative in forma di SRL sono anche esenti dal pagamento del diritto annuale alla Camera di Commercio di riferimento.

Se invece hai costituito una società di capitali ordinaria, puoi comunque accedere alle agevolazioni facendo richiesta di ingresso nello status delle startup innovative.

Dovrai procedere con una verifica dei requisiti elencati nel paragrafo precedente e con la presentazione della relativa documentazione alla Camera di Commercio.

Fra le agevolazioni a cui potrai accedere vi sono:

  • gli incentivi alle assunzioni: i contratti possono avere una durata dai 6 ai 36 mesi, dopo i quali si potrà rinnovare per altri 12 mesi, allo scadere dei quali bisognerà procedere con assunzione a tempo indeterminato per proseguire la collaborazione;
  • i finanziamenti agevolati per i progetti di investimento con programma di spesa compreso tra 100.000 e 1,5 milioni di euro;
  • gli accessi diretti al fondo di garanzia: la garanzia copre l’eventuale prestito fino all’80% del suo valore.

Inoltre è prevista un’agevolazione fiscale in forma di detrazione d’imposta per chi sceglie di investire in una o più startup innovative per almeno 3 anni.

L’investitore potrà detrarre un importo pari al 50% del suo investimento fino a un massimo di 300.000 euro.

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su YouTube | Google | Gruppo Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie