Sweet Tooth: com’è la serie Netflix. Trama e recensione

Sweet Tooth, la nuova serie fantasy di Netflix, conquista tutti con il suo bambino-cervo alla ricerca di volti amichevoli in un mondo ostile. Ecco cosa ne pensiamo

3' di lettura

Sweet Tooth è approdata su Netflix con una premessa ben chiara: avremmo visto una storia post-apocalittica il cui protagonista sarebbe stato un bambino-cervo.

Ma quello che accade negli otto episodi di questo fantasy distopico è molto, molto di più… scopriamolo insieme.

Per sapere invece cosa c’è oggi in tv, entra nel nostro portale dedicato e scopri la programmazione.

In più, per avere sempre con te tutte le news, puoi entrare a far parte del nostro gruppo whatsapp gratuito.

INDICE

Se non trovi qui cosa guardare in streaming che faccia al tuo caso, nel nostro sito trovi anche tutti gli aggiornamenti sulle serie tv e le novità cinematografiche più interessanti.

Sweet Tooth: Trama

Tratto dall’omonimo fumetto di Jeff Lemire, l’adattamento Netflix ha per produttore esecutivo nientemeno che Robert Downey Jr.

La storia è quella di un mondo afflitto da un virus sconosciuto comparso nello stesso momento in cui venivano al mondo i primi ibridi di bambini con alcune caratteristiche animali.

Nessuno sa sia nato prima il virus o il gene degli ibridi, né se uno possa essere la causa dell’altro, quello che è certo è che il mondo non è pronto ad accettare i bambini-animali.

Per questo il padre di Gus lo porta nel fitto del parco nazionale di Yellowstone e lo fa crescere al riparo dalla crudeltà che imperversa fuori dal recinto della riserva.

Ma il destino ha un piano diverso e Gus sarà costretto a immergersi in quel mondo ostile da cui suo padre lo ha protetto per tanto tempo.

Qui puoi vedere il trailer della serie:

Cosa ne pensiamo

Quella di Sweet Tooth può essere descritta, molto semplicemente, come una favola distopica che racconta di come la paura per il diverso possa portare gli uomini sull’orlo dell’irrazionalità.

Quello che accade ai contagiati e agli ibridi, nel mondo di Sweet Tooth, è terribile. Eppure il tutto è raccontato con l’innocenza tipica dell’infanzia.

Nonostante i toni favoleschi, la serie racconta un mondo crudele in cui l’umanità va velocemente spegnendosi.

Il viaggio di Gus, che finalmente si avventura in quella realtà da cui suo padre lo ha allontanato temendo per la sua sicurezza, lo porterà a scoprire quanto possa essere paralizzante il timore di ciò che è sconosciuto.

Sweet Tooth è quel tipo di novità che non sapevamo di volere, ma di cui avevamo sicuramente bisogno nel panorama seriale.

Piena di scenari fantastici e toni delicati, la serie non necessita di scene sanguinose per raccontare la spietatezza del suo universo.

Al contrario, è proprio la malinconia dello sguardo da bambino di Gus a donare tanta poesia a questa storia di creature immaginarie e ordinarie che si scontrano e si incontrano in un lungo percorso di evoluzione.

In otto episodi Sweet Tooth racconta una deliziosa storia di formazione con toni struggenti e avventurosi da cui è impossibile non lasciarsi catturare.

Per avere sempre a disposizione le ultime novità dal mondo dell’intrattenimento e altri suggerimenti su cosa guardare in streaming, non dimenticarti di visitare la nostra sezione tv e spettacolo

Ti può interessare anche:

Cosa guardare in streaming: 3 serie per chi ama i supereroi

Film al cinema: le uscite da non perdere dal 14 al 20 giugno

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su YouTube | Google | Gruppo Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie