Tabelle invalidità civile ipoacusia e sordità: percentuali

Tabelle invalidità civile ipoacusia: ecco le percentuali in base alla patologia dell'apparato uditivo.

3' di lettura

Tabelle invalidità civile ipoacusia. Oggi vi parliamo di due problematiche molto comuni non solo per gli anziani: l’ipoacusia e la sordità (entra nella community di TheWam e ricevi tutte le news su WhatsApp, Telegram e Facebook).

L’ipoacusia è la diminuzione della capacità uditiva e della percezione dei suoni. In base alla classificazione dei tipi di ipoacusia cambia la percentuale di invalidità.

Se sei interessato all’argomento e vuoi saperne di più sulle tabelle invalidità civile ipoacusia, continua a leggere questo articolo.

Ipoacusia: cos’è e come si risolve?

Come detto in apertura, l’ipoacusia può colpire giovani, adulti o anziani. Il problema può verificarsi a un solo orecchio (ipoacusia monolaterale) o a entrambe le orecchie (bilaterale).

L’ipoacusia crea difficoltà nella percezione dei suoni: il soggetto colpito da questa patologia fatica a comprendere dialoghi o discorsi in modo chiaro.

Esistono vari tipi di ipoacusia, a volte presente fin dalla nascita e risolvibile attraverso l’uso di impianti o apparecchi acustici. Spesso l’ipoacusia può essere dovuta all’esposizione di rumori forti, che possono provocare problemi temporanei o permanenti, a causa del danneggiamento delle cellule ciliate, che servono a percepire e trasmettere correttamente il suono.

Ricevi ogni giorno sul cellulare gli ultimi aggiornamenti su bonus, lavoro e finanza personale: entra nel gruppo WhatsApp, nel gruppo Telegram e nel gruppo Facebook. Scrivi su Instagram tutte le tue domande. Guarda le video guide gratuite sui bonus sul canale Youtube.

Ipoacusia e sordità: differenze

L’ipoacusia si differenzia dalla sordità: il soggetto sordo è affetto da una minorazione sensoriale dell’apparato uditivo dovuta a una sordità congenita o acquisita negli anni, che compromette anche il normale apprendimento del linguaggio parlato.

La differenza sta nella perdita parziale o totale dell’udito. L’ipoacusia causa una perdita parziale dell’udito con la compromissione della percezione dei suoni con frequenze di intensità inferiore a 95 decibel; la sordità causa una perdita totale dell’udito con frequenze di intensità superiore a 95 decibel.

Tabelle invalidità civile ipoacusia. Nel prossimo paragrafo vi elencheremo le patologie dell’apparato uditivo e la loro percentuale di invalidità.

Tabelle invalidità civile ipoacusia

Tabelle invalidità civile ipoacusia: menomazioni e punti

Tabelle invalidità civile ipoacusia. Con un decreto ministeriale del 5 febbraio 1992 è stata compilata una tabella che riporta le menomazioni permanenti dell’apparato uditivo e il loro punteggio di invalidità civile.

Ecco la tabella:

CODICEMENOMAZIONEPUNTI INVALIDITÀ
4001ACUFENI DI FORTE INTENSITÀ DA OLTRE 3 ANNI 2
4002LESIONE DI ENTRAMBI I PADIGLIONI AURICOLARI21
4003LESIONE DI UN SOLO PADIGLIONE AURICOLARE 13
4004PERDITA UDITIVA BILATERALE SUPERIORE A 275 dB NELL’ORECCHIO MIGLIORE65
4005PERDITA UDITIVA MONO E BILATERALE PARI O INFERIORE A 275 dBda 0 a 59
4008SORDOMUTISMO O SORDITÀ PRELINGUALE CAUSATA DA PERDITA UDITIVA 80
4009STENOSI SERRATA BILATERALE DEL CONDOTTO UDITIVO16
4010STENOSI SERRATA MONOLATERALE DEL CONDOTTO UDITIVO11
4012TIMPANOPATIA BILATERALE30
4013TIMPANOPATIA MONOLATERALE15
4201OTITE CRONICA BILATERALE20
4202OTITE CRONICA MONOLATERALE10

Il punteggio di invalidità per la sordità varia in base al deficit uditivo del soggetto (senza supporto di apparecchi o protesi acustici) e va da un minimo di 0 a un massimo di 58.5%.

La sordità monolaterale (a un solo orecchio) comporta un punteggio di invalidità del 15%, mentre quella bilaterale (entrambe le orecchie) una percentuale del 58,5%.

Se hai ancora dubbi sulle tabelle invalidità civile ipoacusia, non esitare a scriverci su Instagram.

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su YouTube | Google | Gruppo Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie