Pitbull aggredisce Tare e i suoi cani: muore barboncina

Disavventura per Igli Tare, direttore sportivo della Lazio. Mercoledì - ma l'episodio è stato reso noto soltanto oggi - un grosso pitbull ha aggredito il dirigente mentre era a passeggio con i suoi due cani. Tare ha riportato lievi ferite, ma per la sua barboncina non c'è stato nulla da fare.

Pitbull aggredisce Tare e i suoi cani: muore barboncina
Tare, direttore sportivo della Lazio, è stato aggredito da un pitbull mentre era a passeggio con i cani. La sua barboncina non ce l'ha fatta.
2' di lettura

Un grosso pitbull sfuggito al controllo del padrone ha aggredito Igli Tare e ferito a morte uno dei due cani del direttore sportivo della Lazio. L’episodio, reso noto oggi, è avvenuto mercoledì, nel centro residenziale romano all’Olgiata, dove l’ex attaccante albanese vive con la sua famiglia già da diversi anni.

La ricostruzione

Tare era a passeggio con i suoi due cani, quando è stato aggredito ferocemente da un pitbull probabilmente scappato dal giardino di una villetta della zona, sicuramente lasciato libero dal suo padrone.

L’animale ha ferito il dirigente e poi si è accanito brutalmente sui suoi due cani tenuti regolarmente al guinzaglio. Per la barboncina non c’è stato nulla da fare: è morta a causa delle gravi ferite riportate nell’aggressione, mentre l’altro cane di proprietà di Tare è rimasto ferito.

Visibilmente provata dall’accaduto, la famiglia Tare ha sporto denuncia nei confronti del padrone del pitbull. In due storie pubblicate su Instagram, il figlio del dirigente, Etienne, calciatore della Primavera della Lazio, ha salutato la dolce barboncina con frasi toccanti: «Riposa in pace piccola mia, mi manchi tanto. Ti terrò sempre nel mio cuore», si legge sul profilo social.

L’accusa del Consorzio Olgiata

L’episodio è stato successivamente confermato e reso pubblico dal Consorzio Olgiata, che ha annunciato a sua volta azioni legali e penali:

«Gentili Consorziati, spiace molto dover portare a Vostra conoscenza un grave episodio avvenuto nella giornata di mercoledì. Un cane di razza pitbull, dopo aver presumibilmente scavalcato la recinzione di una villa, ha aggredito un consorziato che passeggiava con i suoi due cani, regolarmente tenuti al guinzaglio, purtroppo uccidendo un barboncino e ferendo l’altro cane e il consorziato.

La Vigilanza, prontamente intervenuta sul posto, ha potuto solo limitare i danni, come da rapporto agli uffici. Il Consorziato riferisce che proporrà azione civile e penale per l’accaduto, ed il Consorzio si attiverà, a sua volta, presso ogni sede a tutela dell’intera comunità gravemente turbata da detto episodio, costituendosi anche parte civile nel procedimento penale».

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su Google | Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie