Campania: un’altra tartaruga è morta sulle spiagge campane. Le foto

Un'altra tartaruga è morta sulle coste campane.



1' di lettura

L’ennesima tartaruga è morta sulle spiagge campane. Tra gli scogli di Torre del Greco, infatti, è stata ritrovata la carcassa dell’animale. Non si conoscono le cause del decesso. Avviate le indagini dell’Arpac e della stazione zoologica Anton Dhorn.

Tartaruga morta a Torre del Greco

Non è la prima volta che accade. Nelle scorse settimane, infatti, vi avevamo raccontato del ritrovamento di diverse carcasse di tartarughe in Campania. Questa volta una tartaruga morta è stata segnalata sulle spiagge di Torre del Greco.

La denuncia arriva dal consigliere regionale dei Verdi, Francesco Emilio Borrelli che sui social afferma: “Si tratta di una carcassa di tartaruga in via di putrefazione. L’animale è morto da diversi giorni e il guscio è incastrato tra gli scogli”.

“Abbiamo chiesto l’intervento della stazione zoologica Anton Dhorn per chiedergli di occuparsi della carcassa della tartaruga, bisognerà risalire alle cause del decesso – continua Borrelli -. Abbiamo chiesto inoltre all’Arpac di effettuare delle analisi sulle acque per verificare se possa essere stato l’inquinamento a provocare la morte della tartaruga. Abbiamo l’obbligo di difendere la natura e le specie animali sul nostro territorio”.

Entra nel gruppo di WhatsApp e ricevi due volte al giorno - 13:30/20:30 - le notizie più importanti senza spam!