Tecnologia e internazionalizzazione: i nuovi volti del gioco

Tecnologia e internazionalizzazione: i nuovi volti del gioco. Ecco una panoramica su controllo e servizi di marketing legati al settore.

3' di lettura

Il settore del gioco, soprattutto online, sta attraversando un processo di cambiamento che porterà nei prossimi anni a un sostanziale mutamento della propria essenza. La tecnologia riveste ormai un ruolo critico in questo processo e sarà necessario individuare soluzioni adattabili ai diversi contesti normativi lavorando sia sugli aspetti di compliance sia sulle funzionalità che consentono di ottimizzare e rendere efficaci gli investimenti di marketing.

Per rimanere competitivi in questo mutato contesto ciascun operatore dovrà adattarsi alla nuova realtà e disegnare strategie e posizionamenti adeguati.

Settore in trasformazione

Il settore si è preparato a tale trasformazione, improntata su un approccio fortemente tecnologico, attraverso diverse fasi:

La fase “dei pionieri”, in cui Regno Unito, Malta e Italia hanno avviato i primi modelli di mercato regolamentato.

La fase “regulatory wave” europea in cui, a partire dal 2010 Francia, Spagna e Danimarca hanno definito modelli di seconda generazione per certi versi simili tra loro, seppure con alcune differenze adottate poi dagli altri Paesi europei limitatamente ai propri quadri normativi e contesti sociali, economici e culturali.

Il risultato è che ad oggi la quasi totalità dell’Europa ha regolato il gioco trainando, a partire dal 2015, alcuni Paesi dell’America Latina come Colombia e Perù, e alcuni Stati Usa. Germania, Olanda, Brasile, Argentina ed altri Paesi dell’America Latina e degli Stati Uniti si apprestano a regolamentare il gioco online.

Slot machine online

Proprio durante la seconda fase si è prestato attenzione all’opera di rivisitazione dei vecchi modelli, alla luce delle nuove innovazioni tecnologiche che hanno riguardato categorie come le slot machine online e, allo stesso tempo hanno dimostrato come i modelli iniziali fossero obsoleti, rigidi e spesso inadeguati. Si è sviluppata, dunque, una terza fase di “ri-regolazione del settore” in cui, alle esigenze di svecchiamento normativo e riadattamento o riconfigurazione di precedenti modelli (spinte soprattutto dagli operatori), si è aggiunta una recente tendenza da parte di alcuni governi ad elevare il livello di attenzione verso il settore del gioco.

Il governo italiano ha rappresentato il primo esempio circa l’innalzamento dell’attenzione e l’utilizzo di misure volte alla protezione del giocatore, misura adottata da Voglia di Vincere casino online e dagli altri operatori regolamentati.

Il Decreto spagnolo

Allo stesso modo si è mossa la Spagna, dopo aver proibito le comunicazioni commerciali durante il periodo di lockdown, ha pubblicato nel BOE Real Decreto sulle restrizioni pubblicitarie che limiterà sensibilmente le attività commerciali degli operatori sul mercato. Il Belgio ha definito nel corso degli ultimi anni diverse limitazioni sulla pubblicità in Tv e sta studiando misure addizionali che annuncerà a breve. Il Regno Unito ha intenzione di rafforzare le restrizioni pubblicitarie introducendo il divieto di sponsorship sulle maglie delle squadre sportive.

La Svezia sta valutando l’introduzione di misure per limitare l’advertising. L’Olanda, nella nuova regolazione sul gioco in corso di approvazione include già alcune limitazioni che il Governo intende rafforzare.

Tracciabilità e identificazione

Le misure in atto riguarderanno anche aspetti legati alla tracciabilità delle transazioni ed all’identificazione dei giocatori sia sull’online sia sul fisico, in linea con le politiche antiriciclaggio e di contrasto al finanziamento del terrorismo già in atto in gran parte dei Paesi.

La capacità di creare rapporti di cooperazione con il regolatore diventerà un elemento essenziale per assicurare che la normativa risponda alle esigenze del mercato e tuteli sia il giocatore che l’operatore garantendo così l’equilibrio dell’ecosistema. I brand vincenti saranno quelli che riusciranno a cogliere la sfida e a sancire questo passaggio culturale. Tutto si giocherà sulla capacità di innovazione.

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su Google | Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie