Privacy
×
The wam
×
icona-ricerca
Home / Reddito di cittadinanza / Entro che giorno spendere l’Rdc preso il 25 novembre 2022?

Entro che giorno spendere l’Rdc preso il 25 novembre 2022?

Quanto tempo ho per spendere l'Rdc di novembre? Ecco la risposta alla domanda e tutte le info sulla misura a Cinque Stelle.

di Sara Fannino

Novembre 2022

In questa breve guida andremo a rispondere a una domanda che, in questi ultimi giorni, si stanno ponendo in tanti: “quanto tempo ho per spendere l’Rdc di novembre?” vediamo insieme la risposta (scopri le ultime notizie e poi leggi su Telegram tutte le news sul Reddito di Cittadinanza. Ricevi ogni giorno sul cellulare gli ultimi aggiornamenti su bonus, lavoro e finanza personale: entra nel gruppo WhatsApp, nel gruppo Telegram e nel gruppo Facebook. Scrivi su Instagram tutte le tue domande. Guarda le video guide gratuite sui bonus sul canale Youtube. Per continuare a leggere l’articolo da telefonino tocca su «Continua a leggere» dopo l’immagine di seguito).

Indice:

Quanto tempo ho per spendere l’Rdc di novembre? La risposta

Quanto tempo ho per spendere l’Rdc di novembre? Prima di rispondere alla domanda, capiamo a chi arriveranno gli accrediti. Ricordiamo che la prestazione economica viene erogata alle famiglie in due date differenti:

il 15, per coloro che attendono il primo pagamento in assoluto della misura, dunque, dopo la prima domanda all’Inps; ma anche per chi richiede il rinnovo nel mese precedente, dopo aver ricevuto 18 ricariche e per chi attende gli arretrati della misura;

il 27 per i cosiddetti percettori ordinari, quindi, i cittadini che attendono ricariche comprese tra la seconda e la diciottesima mensilità.

Leggi anche: Rdc 2023 solo con la scuola dell’obbligo: come funzionerebbe

Il 27 novembre, però, capiterà di domenica e, per questo motivo, Inps e Poste Italiane si sono mosse in anticipo rispetto al solito, per assicurare alla maggior parte delle famiglie in difficoltà economica il sostegno in tempo, evitando di farle aspettare. Qualcuno, però, non ha ancora visto la lavorazione Inps sul fascicolo previdenziale, come mai? Semplice: Inps e Poste Italiane hanno a disposizione fino all’ultimo giorno utile del mese per corrispondere la misura, dunque, entro il 30 novembre 2022.

Leggi anche: Reddito di cittadinanza 2023 per 8 o 12 mesi: cosa guardare

Insomma, le ricariche arriveranno ai cittadini da oggi 25 novembre, fino al prossimo mercoledì 30 novembre. Rispondiamo, ora alla domanda “quanto tempo ho per spendere l’Rdc di novembre?” ricordando che per spendere l’intero importo i cittadini avranno a disposizione un mese solare. Ciò sta a significare che per le ricariche ordinarie, oltre che per le prime prestazioni e i rinnovi (gli arretrati sono esclusi) un cittadino avrà a disposizione fino all’ultimo giorno del mese successivo per spendere il 100% dell’importo.

I pagamenti dell’Rdc, dunque, dovranno essere spesi entro il 31 dicembre 2022.

Aggiungiti al gruppo Telegram sul Reddito di Cittadinanza ed entra nella community di TheWam e ricevi tutte le news su WhatsApp, Telegram e Facebook. Scopri le ultime offerte di lavoro sempre aggiornate nella tua zona.

[youtube https://www.youtube.com/watch?v=z8IWqkPySIU&w=560&h=315]

Quanto tempo ho per spendere l’Rdc di novembre, come verificare il saldo

Abbiamo visto insieme quanto tempo ho per spendere l’Rdc di novembre, ma come fare a sapere quanto importo è rimasto nella Rdc card? Semplice, per verificare i residui è bene controllare il saldo disponibile del reddito di cittadinanza, evitando così di incorrere in brutte sorprese (importi residui che comportano la decurtazione del Rdc fino al 20% da parte dell’Inps) nei mesi successivi.

Scopri subito come avere il reddito di cittadinanza, quanto tempo ci vuole per i primi pagamenti del reddito di cittadinanza dopo la domanda e quante volte si può fare il rinnovo dell’Rdc

Veniamo a noi, come controllare il saldo per il reddito di cittadinanza: potrete visualizzare il saldo della vostra carta Rdc direttamente dal vostro smartphone attraverso il servizio di lettura e di controllo saldo tramite SMS al numero gratuito 800 666 888: dovrete comporre il numero e far partire la telefonata vi risponderà una segreteria automatica e per conoscere il saldo andrà prima cliccato il tasto “1” per poi comunicare il vostro codice a 16 cifre della carta.

Leggi anche: Reddito di cittadinanza 2023 ridotto, 2024 abolito per loro

Ma non è tutto, poiché potrete accedere direttamente all’applicazione PostPay ed entrare nella sezione della prestazione. Per i meno tecnologici invece ci sono due opzioni:

Scopri come controllare il saldo del reddito di cittadinanza, come usare l’App Postepay per controllare gli importi dell’Rdc e come funzionano il numero verde e i servizi legati alla carta del reddito di cittadinanza.

Quanto tempo ho per spendere l'Rdc di novembre
Quanto tempo ho per spendere l’Rdc di novembre info

Quanto tempo ho per spendere l’Rdc di novembre: quali bonifici si possono fare

Visto quanto tempo ho per spendere l’Rdc di novembre vediamo insieme quali bonifici possiamo fare con la misura. Ricordiamo che il 90% delle spese con il reddito di cittadinanza devono essere effettuate come bancomat, la quota restante può essere prelevata, nel limite previsto dalla propria scala di equivalenza, oppure può essere versata come bonifico.

Nello specifico, i bonifici che si possono fare con il reddito di cittadinanza sono solo due. Ai sensi della normativa in vigore, con la misura di contrasto alla povertà è possibile effettuare mensilmente bonifici SEPA o postagiro all’interno degli Uffici Postali relativi al pagamento del canone di locazione (affitto) o della rata del mutuo.

Con il reddito di cittadinanza, inoltre, non si potranno effettuare pagamenti online sui siti di e-commerce, come ad esempio Amazon o Aliexpress.

Leggi quali sono le somme previste con l’Rdc, i limiti di prelievo in contanti e le spese vietate con i contributi economici, i motivi che causano la sospensione del reddito di cittadinanza e i reati che fanno perdere l’Rdc.

Ricordiamo, infine, che il limite mensile prelevabile con la Rdc card è pari a 1 (per il primo membro del nucleo) sommato ai membri restanti, quindi, 0.4 per altri adulti e 0.2 per i minori, fino ad un massimo di 220 euro in caso di membri del nucleo non autosufficienti o disabili.

Ad esempio, una famiglia con tre adulti e un minore potrà prelevare 200 euro (1 + 0.4 + 0.4 + 0.2). In questo link potrete trovare i valori della scala di equivalenza.

Leggi anche: Reddito di cittadinanza e dimissioni: chi ne ha diritto

Abbiamo visto quanto tempo ho per spendere l’Rdc di novembre, vediamo ora perché non riesco a prelevare la somma del Rdc. Occorre fare attenzione, perché se leggete sullo schermo dello sportello ATM Disponibilità del giorno esaurita Reddito di Cittadinanza, dopo che avete tentato di prelevare del denaro, vuol dire che non potrete più prelevare contanti per il mese in corso e che dovrete solamente attendere la prossima ricarica mensile di Rdc.

Ecco gli articoli preferiti dagli utenti sul Reddito di cittadinanza:

Entra nel gruppo WhatsApp e Telegram

Canale Telegram

Gruppo WhatsApp