Niente impresa per l’Avellino. Con la Ternana solo 0-0. Lupi fuori dai playoff

La cronaca della gara tra Avellino e Ternana, valida per il primo turno dei playoff di Serie C



3' di lettura

Finisce 0-0 la gara del primo turno dei playoff tra Ternana e Avellino. Quarto 0-0 su cinque gara dei playoff, un risultato che premia la migliore classificata, ovvero la Ternana. Avellino però a testa alta e con grande determinazione, che però non è bastata per strappare il pass per il secondo turno.

Ternana-Avellino il pre-gara

Primo turno dei playoff, 113 giorni dopo, di nuovo Ternana-Avellino, stavolta al Libero Liberati. L’Avellino, che ha acciuffato i playoff per i capelli, ottenendo il 10° posto proprio grazie alla vittoria sugli umbri prima del lockdown, deve vincere a tutti i costi entro i 90 minuti. Anche il pareggio qualificherebbe le “Fere” al secondo turno playoff.

Ternana che arriva da una pesante disfatta alla gara. La sconfitta di sabato scorso in finale di Coppa Italia Lega Pro contro la Juventus under 23. Le Fere devono sbloccarsi, non vincono da 9 gare di fila (Qui per il focus sulla Ternana). Il problema degli umbri è anche in attacco. Solo 5 gol fatti nelle ultime 10 uscite.

Gli umbri partono con un 4-3-1-2, assente in mediana Palumbo, squalificato. Davanti out Marilungo, Torromino e Vantaggiato. Gallo si affida a Partipilo e Ferrante.

Sponda irpina, Capuano sceglie il 3-5-2. Formazione confermata alla vigilia, con Di Paolantonio assente per un lieve infortunio e al suo posto De Marco, con Garofalo e Izzillo in mediana. Davanti confermato Albadoro e Micovschi. Al 74′ con un sinistro velenoso, Micovschi mette i brividi a Iannarilli.

Ternana-Avellino: il primo tempo

La partenza è di marca umbra. Gli uomini di Gallo fanno possesso palla e controllano la gara. Dopo pochi minuti palo della Ternana con Defendi. Al 12′ l’ex Paghera, con un buon destro, mette i brividi a Tonti. La sfera finisce di poco al lato. L’Avellino prova a reagire con calci piazzati ma non impensierisce mai Iannarilli. Al 27′ ancora Defendi mette i brividi a Tonti, bravo ad uscire a corpo morto sul giocatore e a salvare. Buona Ternana in questo inizio. L’Avellino per ora attende, pronto a piazzare la zampata. Zampata che affettivamente può piazzare Izzillo. Al 37′ su azione di calcio piazzato biancoverde, il centrocampista ha sul destro una buona palla che però spedisce alto. Primo vero squillo dei lupi che in ogni caso si stanno difendendo senza affanni. Al 43′, destro da fuori di Partifilo, bravo Tonti a rispondere. Il primo tempo finisce 0-0. L’Avellino può ancora giocare le sue carte.

Ternana-Avellino: il secondo tempo

Capuano cambia subito le carte in tavola con 3 cambi. Dentro Di Paolantonio, Rossetti e Rizzo. Out Garofalo, Izzillo e De Marco. Al 47′ punizione della Ternana con Mammarella, palla sul fondo per poco. I ritmi, già molto blandi, crollano vistosamente. L’Avellino prova ad approfittarne minuto dopo minuto. Nonostante la voglia e l’energia finale, l’Avellino vere palle gol non ne ha create. Dopo 3 minuti di recupero, finisce 0-0. La Ternana passa al secondo turno con il minimo sforzo e incrocerà il Catania. L’altra sfida sarà Potenza- Catanzaro. Per l’Avellino applausi, gara a testa alta e ora si può programmare la stagione del rilancio con D’Agostino.

Ternana-Avellino, il tabellino

Ternana-Avellino 0-0 Stadio Libero Liberati di Terni (porte chiuse per covid 19)

MARCATORI:

TERNANA (4-3-1-2): Iannarilli; Parodi, Diakite, Bergamelli, Mammarella (88′ Celli); Paghera (63′ Damian), Salzano, Verna; Defendi (88′ Furlan); Ferrante, Partipilo. A disp.: Marcone, Tozzo, Vantaggiato, Russo, Mucciante, Marilungo, Torromino, Sini, Nesta. All.: Gallo.

AVELLINO (3-5-2): Tonti; Illanes, Laezza, Bertolo (46′ Rizzo); Celjak, De Marco (68′ Ferretti), Garofalo (46′ Di Paolantonio), Izzillo (46′ Rossetti), Parisi; Micovschi, Albadoro (68′ Pozzebon). A disp.: Pellecchia, Palmisano, Morero, Njie, Alfageme, Evangelista, Federico. All.: Capuano.

AMMONITI: Paghera (T), Bergamelli (T), Rossetti (A),

ARBITRO: Meraviglia di Pistoia.

Guardalinee: Nuzzi-Garzelli.

Quarto uomo: Monaldi.

NOTE: Gara a porte chiuse.

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Entra nel nostro gruppo WhatsApp e ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus e agevolazioni. Per entrare clicca qui.

Come funziona il gruppo?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie

Ricevi le news più importanti della giornata.

Guide e altri contenuti esclusivi su Google , Facebook e Instagram.