Terza dose entro febbraio, arriva l’esercito

Terza dose entro febbraio, arriva l'esercito per aiutare a somministrare il richiamo del vaccino per tutti. L'obbiettivo è arrivare al 90% dei vaccinati entro febbraio.

2' di lettura

Terza dose – Pronti a riaprire 70 centri vaccinali gestiti dalla Difesa. L’Esercito sarà in prima linea per l’iniezione della terza e, si spera, ultima dose di vaccino https://thewam.net/risorse-utili/copy-simp-cor.html

Il richiamo (terza dose o dose booster) è previsto dopo sei mesi dall’ultima vaccinazione, anche per chi ha ricevuto il vaccino Johnson&Johnson, che inizialmente prevedeva un’unica dose.

Attualmente, oltre ai centri vaccinali delle Asl stabiliti un po’ ovunque sul territorio, sono già operativi 26 presidi dell’Esercito. Si arriverebbe quindi a 96 diponibili all’iniezione della terza dose.

L’obbiettivo di Francesco Paolo Figliuolo, commissario per l’emergenza Covid, è arrivare al 90% dei vaccinati (over 12 anni) il prima possibile.

Con il ritmo attuale, che si spera di incrementare, si arriverebbe a questa soglia solo tra 2 mesi e mezzo, ossia verso la fine della stagionale influenzale.

Proprio la stagione influenzale però è il punto critico e, storicamente, di massimo contagio del Covid, per varie ragioni:

  • Maggiore permanenza in spazi chiusi;
  • Tendenza ad assembrarsi all’interno;
  • Minore distanziamento sociale.

L’ideale sarebbe approfittare del periodo e riuscire a far vaccinare, specialmente i più fragili, sia per il Covid che per l’influenza. Riuscire a somministrare la terza dose prima che scada l’effetto della seconda sarebbe cruciale.

Terza dose, contagi e ricerca

Intanto i contagi stanno riprendendo e i numeri cominciano a destare una certa preoccupazione. Si vocifera già di un cambio di colore delle regioni, alcune delle quali potrebbe presto avviarsi alla Zona Gialla.

Una di queste è proprio il Veneto, che in questo momento registra oltre 1.000 contagi al giorno. Poco meno, ma sempre intorno alle 1.000 infezioni, anche per la Lombardia.

Procede però anche la ricerca e dal San Raffaele ci sono notizie promettenti per la comunità scientifica mondiale: sarebbero stati trovati due anticorpi monoclonali efficaci contro ogni variante del virus.

L’interessante scoperta, ancora in fase di brevetto, agirebbe su una parte della molecola del Covid che resta invariata tra una mutazione e l’altra, una sorta di «firma» del virus.

Terza dose entro febbraio, arriva l'esercito
Terza dose entro febbraio, arriva l’esercito

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su YouTube | Google | Gruppo Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie