Torre Annunziata, esce di casa e non torna più. Trovato cadavere nel porto

Sono scattate subito le indagini per capire come si sia arrivati alla morte dell'uomo

torre-annunziata-morto-porto-cadavere-1
1' di lettura

Trovato il cadavere di un uomo nelle acque del porto di Torre Annunziata. A fare la macabra scoperta è stata la Guardia Costiera, che ha allertato il Commissariato di Polizia. Sul posto, oltre al medico legale, è anche sopraggiunto il magistrato di turno.

La dinamica della morte non è ancora chiara. Si sa solo, dalle dichiarazioni della madre dell’uomo, che questo si era allontanato da casa alle 6 del mattino.

Sarà fatta un’autopsia presso l’obitorio dell’ospedale San Leonardo di Castellammare di Stabia per stabilire quale sia stata effettivamente la causa del decesso. Quando l’esame irripetibile sarà terminato, la salma sarà restituita ai famigliari che potranno celebrare il funerale. Gli investigatori hanno già ascoltato alcune persone vicine alla vittima per capire se negli ultimi giorni avesse modificato qualche comportamento, mostrando particolari preoccupazioni.

Come da prassi si cercano indizi per ricostruire le ore che hanno preceduto il decesso. Per capire se magari la vittima dovesse incontrare qualcuno e per questo era uscita di casa.

Entra nel gruppo di WhatsApp e ricevi due volte al giorno - 13:30/20:30 - le notizie più importanti senza spam!