Campania: barriera anti detriti con la plastica abbandonata. L’idea dei cittadini

Un'idea semplice, vincente e utile per l'ambiente. È fatta con la plastica abbandonata dagli incivili.



1' di lettura

Barriere anti detriti e rifiuti con la plastica recuperata in mare e tra le strade. La creazione è di alcuni cittadini campani residenti a Torre Annunziata che hanno ideato la struttura. I complimenti del consigliere regionale Borrelli.

Barriera con i rifiuti

Sulla spiaggia di Capo Oncino a Torre Annunziata, diversi residenti del posto hanno pensato di raccogliere la plastica abbandonata in mare e nei pressi della spiaggia per costruire una barriera anti detriti.

La struttura, fatta con corde, taniche e bottiglie, viene posizionata a largo e serve a limitare l’arrivo di detriti e rifiuti a riva. “Ecco un’idea vincente di riciclo. Complimenti.”, ha commentato il consigliere regionale dei Verdi Francesco Emilio Borrelli sui social.

Entra nel gruppo di WhatsApp e ricevi due volte al giorno - 13:30/20:30 - le notizie più importanti senza spam!