Trasformare fragole e miele in un rimedio contro i punti neri
Il Biopoint di SimonaRubriche

Trasformare fragole e miele in un rimedio contro i punti neri

Rimedi naturali e super-efficaci per alleviare il problemi dei punti neri. Dopo un primo articolo, torniamo a occuparci della quesione.

0
2' di lettura

Buongiornissimo ragazzuole! Questa domenica parleremo di un problema che, a quanto pare, interessa molte di voi (noi)…i temutissimi punti neri! Si, ve ne ho già parlato una volta, tempo fa, ecco perché questo articolo sarà intitolato puntineri 2.0.punti neri

Credevate che mi fossi fermata? Credevate che questi puntini odiosi avessero avuto la meglio su di me? Vi sbagliate ragazzuole! Ecco perché oggi vi propongo 3 metodi semplici e veloci per alleviare al meglio questo problemino. Iniziamo!

Miele e cannella

Uno dei rimedi che ho provato in questo periodo è quello con miele e cannella. Oltre al profumo dolce,ho notato i risultati solo dopo una settimana (o due). Vi faccio vedere come ho fatto.

cannella

Cosa vi serve

-1 cucchiaio di miele

-1 cucchiaio di cannella in polvere

Come fare

Il procedimento è molto semplice. Mescolate nella nostra ciotolina, ormai di fiducia, i cucchiai di miele e cannella in polvere; una volta ottenuto il vostro composto,applicatelo sulla zona da trattare. Lasciate agire dai 3 ai 5 minuti prima di rimuoverla et voilà! Curiosità: sapevate che la cannella aiuta a stimolare la circolazione e che il miele ha proprietà antibatteriche?

Leggi anche  Sei eventi stravaganti da non perdere a gennaio

Maschera alle fragole…non da mangiare!

Le fragole…ah! Che bontà! Io le adoro e voi? Purtroppo questa volta non le ho mangiate ma le ho utilizzate per una maschera purificante per i miei punti neri.

fragole

Cosa vi serve

-due/tre fragole (dipende dalla zona, ho utilizzato questa quantità perché ho fatto la maschera sul naso)

-1 cucchiaio di miele

-1 cucchiaino di limone

Come fare

Schiacciate due o tre fragole e mescolatele con uno o due cucchiai di miele e uno di limone. Mescolate il composto e spalmate la maschera sul viso in uno strato sottile e lasciate agire per qualche minuto prima di risciacquare. Consiglio: questa maschera va bene soprattutto per chi la pelle grasse. Mi raccomando, potrebbero rimanere dei residui di fragola, risciacquate bene!

Leggi anche  Brufoli: rimedi naturali al pomodoro e aloe vera

Olio di jojoba

olio di jojoba

Con l’olio di jojoba e dello zucchero bianco (o di canna) potete preparare uno scrub per il viso profumatissimo!

Cosa vi serve

-1 cucchiaino di zucchero (o di canna)

-1 cucchiaino di olio di jojoba

Come fare

Mescolate lo zucchero e l’olio di jojoba creando un composto grumoso e facile da applicare. Potete aiutarvi (come ho fatto io) con una spugnetta massaggiando sul viso e in particolare sulle zone dove si trovano i punti neri. Consiglio: usate questo rimedio due o tre volte alla settimana (io l’ho fatto due volte)

Che dirvi? Un altro articolo bio è giunto al termine. Spero vi sia piaciuto e,come sempre, vi auguro non solo una buona domenica ma anche una buona settimana! Se vi è piaciuto questo articolo, condividete con l’hashtag #IlBioPointdiSimona. Vi ricordo che potete seguirmi sulla mia pagina Instagram o su TheWam! Come sempre..Che il bio sia sempre con voi!

“Gli zingari devono morire di fame”, minoranze e varia umanità

Articolo precedente

Avellino, 10 dischi più ascoltati della settimana: Camarillo Brillo

Articolo successivo

Commenti

Rispondi

Potrebbe piacerti anche