Torna Trekking in Baronia. L’edizione del 2020, nonostante il Covid

Le restrizioni anti contagio non hanno fermato Trekking in Baronia. L'edizione del 2020 si farà senza problemi seguento tutte le norme anti-covid. Un'occasione unica per riscoprire il contatto con la natura.

2' di lettura

Esplorare territori dellIrpinia (Avellino) è un’occasione da non perdere e stavolta ad offrirla è la Proloco di Vallesaccarda che ritorna, in seconda battuta, con un’iniziativa che lo scorso anno ha riscosso un sorprendente successo. Circa 200 partecipanti nel 2019, e nel 2020 si riprende con l’entusiasmo e la impetuosa volontà di far diventare la «Giornata del camminare» una tradizione per i nostri territori.

Nel 2020 cambia il nome, divenendo «Trekking in Baronia». Cresce la tenacia, orgogliosa caratteristica delle terre del barone Riccardo filius Riccardi e si riparte. Circa venti chilometri, cinque le tappe con diverso grado di difficoltà.

Le restrizioni del COVID non hanno fermato i temerari organizzatori che garantiscono un percorso adatto a tutti, anche alle famiglie, gestito in totale sicurezza, con il sostegno di enti, associazioni e personale medico. Tracciati, sentieri, corsi d’acqua, un contatto stretto con la natura, ristoro e degustazioni.

Un servizio navetta attivo che accompagnerà i partecipanti al punto di partenza/arrivo della tappa successiva oppure alla tappa di partenza. Natura, sport e sicurezza le parole d’ordine di Trekking in Baronia, programmato per il 18 ottobre 2020 con partenza da Vallesaccarda.

“Partiremo da Piazza Michele Addesa di Vallesaccarda, luogo conosciuto per la rinomata gastronomia, che attraverseremo per circa 2 km per poi immergerci nel verde delle pendici di Trevico e raggiungere San Nicola Baronia (1^ TAPPA – PERCORSO A), con breve sosta ristoro e visita all’antico mulino ad acqua, che sarà messo in funzione per l’occasione. Torneremo nei boschi per raggiungere Castel Baronia (2^ TAPPA -PERCORSO B), percorrendo un tratto che offre splendide viste panoramiche sulla Valle dell’Ufita.

Giunti a Castel Baronia vi sarà un’accoglienza da parte della locale Pro Loco con URBAN TREKKING in paese per poi riprendere il percorso verso Carife (3^ TAPPA – PERCORSO C).

Da Carife si affronterà l’ascesa per Trevico, attraversando il fitto bosco delle cosiddette “bocche di Carife” (4^ TAPPA – PERCORSO D).

Giunti a Trevico, paese più alto della Campania si attraverserà per una breve visita il bellissimo centro storico per poi usufruire di una degustazione presso una rinomata azienda locale produttrice del famoso “prosciutto di Trevico” ed altri salumi e formaggi accompagnati da un assaggio di buon vino (degustazione facoltativa, pagamento in loco).

Al termine della degustazione (tutto nel rispetto delle disposizioni legate al COVID), si riprenderà il percorso per scendere lungo le pendici di Trevico e raggiungere Vallesaccarda (5^ TAPPA – PERCORSO E – ARRIVO), punto di partenza ed arrivo, lungo il cammino dei “fedeli della Madonna di Anzano” che secondo una tradizione secolare lega la comunità di Trevico con la vicina località pugliese di Anzano di Puglia (Fg) e dei devoti di “San Vito” che collega Vallesaccarda con la caratteristica chiesetta del Santo”

Tirate fuori l’abbigliamento da escursionista: la  Baronia vi aspetta! La partecipazione è gratuita. Per maggiori informazioni e prenotazioni, scrivere a / ciprianogerardo@tiscali.it / 335.396172

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su YouTube | Google | Gruppo Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie