Truffa da migliaia di euro a decine di condomini avellinesi

Truffa da migliaia di euro a decine di condomini avellinesi
Nel mirino della Procura è finito un 32enne di Atripalda
2' di lettura

Una truffa da oltre 70mila euro ai danni di più cooperative che gestivano conti conti correnti per decine di condomini avellinesi. A finire nel mirino della Procura un 32enne di Atripalda che risiede da sempre nel capoluogo irpino. Giorni fa all’indagato è stato recapitato l’avviso di conclusione delle indagini.

Nell’atto, a firma del pubblico ministero Maria Sepe, si ripercorrono alcune degli stratagemmi che sarebbero stati adoperati per truffare le cooperative e privati che gestivano i condomini. I conti correnti erano accesi alcuni con filiali di Avellino ed altre a Flumeri.

Nel mirino dei militari oltre 100 bonifici

Gli investigatori si sono concentrati su 85 bonifici destinati a un’impresa di pulizia irpina per oltre 46mila euro, 14 per una terza persona imparentata con l’indagato (per oltre 12mila euro), dieci in favore una donna da 3400 euro.

Parentele che – ora – potrebbero mettere nei guai anche i presunti beneficiari dei versamenti.

L’inchiesta riavvolge un anno di accertamenti eseguiti fra il 2015 e il 2016. L’indagato avrebbe realizzato la truffa grazie a un ruolo importante che ricopriva nelle cooperative prese di mira e attraverso delle firme fasulle su alcuni atti. Anche se al momento è contestato, proprio, il solo reato di truffa aggravata. (A proposito di truffe, sempre ad Avellino in questi giorni gli anziani sono tornati nel mirino)

Truffa a decine di condomini avellinesi
Tribunale di Avellino

Le vittime della presunta truffa

L’uomo è pronto a far valere le sue ragioni. A breve il 32enne, affiancato dall’avvocato Fabio Tulimiero, potrebbe richiedere di essere ascoltato dagli inquirenti avellinesi per cercare di chiarire la sua posizione. Poi toccherà proprio al pm decidere se richiedere il rinvio a giudizio.

Fra i condomini presi di mira ce ne sono alcuni della periferia ed altri in centro, a ridosso del corso. L’indagine è stata delegata alla guardia di finanza irpina che era stata insospettita dai movimenti bancari sui conti correnti. I militari – seguendo il denaro – sono riusciti a identificare il 32enne.

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su Google | Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie