Truffa della statuina in Irpinia. “La manda il vescovo”

Avellino, truffa della statuina.


1' di lettura

“Signora, abbiamo la statuina sacra che ha ordinato. Sono 48 euro”. Ma la tentata truffa non è andata a buon fine. La 75enne di Aiello del Sabato non è cascata nella trappola del corriere. Che si è presentato, addirittura, come un emissario del Vescovo di Avellino, Monsignor Arturo Aiello.

Insomma, come si suol dire, i truffatori avevano studiato bene il tranello. Ma il bersaglio non era stato scelto con cura. La signora, infatti, ha subito chiamato i carabinieri. E sono scattate le indagini dei militari: nelle prossime ore potrebbe arrivare l’identificazione del truffatori.

I consigli dei carabinieri

L’ufficio stampa dei carabinieri, affidato al maresciallo maggiore Pietro Paolo Buono, ricorda i consigli dell’Arma per non cascare in truffe simili.

Li riassumiamo, allegando i video-consigli dei carabinieri:

  1. Non aprite a chi si presenta sulla porta, spacciandosi per corrieri di noti marchi dei quali non avete mai sentito parlare
  2. Se si utilizza internet non fornire credenziali bancarie e dati sensibili a siti non accreditati o dove non sia chiarita con dovizia di particolari la fonte
  3. Non fidarsi di un tesserino di riconoscimento, spesso falsificato da finti corrieri
  4. Se si hanno dei dubbi in relazione a strani contatti, contattare subito il 112
Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Entra in WhatsApp e ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Bandi, Bonus e Lavoro

  2. News dall'Italia e dal mondo

Seguici anche su Google | Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie