Turchia, padre siriano ritrova il figlio creduto morto

Un padre siriano sette anni fa aveva perso suo figlio durante la guerra. Tutti credevano che fosse morto finché un giorno l'uomo non è venuto a sapere che in Turchia c'era un ragazzo con lo stesso nome e la stessa età. Ecco il video di quando si sono rincontrati.

Turchia, padre siriano ritrova il figlio creduto morto
Padre siriano ritrova il figlio in Turchia dopo 7 anni.


1' di lettura

Credeva che suo figlio fosse morto durante gli scontri in Siria, ma poi per caso è venuto a sapere che lontano, in Turchia, c’era un ragazzo con il suo stesso nome e della sua stessa età. Quando è arrivato nella fabbrica dove lavorava, non poteva credere ai suoi occhi.

Ritrova in Turchia il figlio scomparso in Siria durante la guerra

Le immagini sono state filmate da un amico del padre, che lo ha accompagnato nel viaggio, intrapreso senza una speranza concreta.

Nel video si sentono le parole del cameraman, che racconta che i due non si vedono da sette anni e che tutti erano convinti che il ragazzo fosse morto. I due in arabo con un accento siriano, abbracciandosi, si dicono:

Padre: Figlio mio! Figlio mio! Credevo fossi morto!
Figlio: Padre mio! Padre mio! Credevo che non ti avrei mai più visto!
Padre: Dio sia lodato.
Figlio: Grazie a Dio!

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Entra in WhatsApp e ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Bandi, Bonus e Lavoro

  2. News dall'Italia e dal mondo

Seguici anche su Google | Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie