Privacy
×
The wam
×
icona-ricerca
Home / Invalidità Civile » Pensioni » Previdenza e Invalidità » Salute / Tutti i diritti delle persone che soffrono di sordità

Tutti i diritti delle persone che soffrono di sordità

Tutti i diritti delle persone che soffrono di sordità: quali benefici sono previsti per le persone che hanno problemi all'apparato uditivo.

di The Wam

Marzo 2022

Tutti i diritti delle persone che soffrono di sordità. La sordità è senza dubbio una disabilità che rischia di provocare un netto svantaggio sociale. (scopri le ultime notizie su bonus, Rem, Rdc e assegno unico. Leggi su Telegram tutte le news su Invalidità e Legge 104. Ricevi ogni giorno sul cellulare gli ultimi aggiornamenti su bonus, lavoro e finanza personale: entra nel gruppo WhatsApp, nel gruppo Telegram e nel gruppo Facebook. Scrivi su Instagram tutte le tue domande. Guarda le video guide gratuite sui bonus sul canale Youtube. Per continuare a leggere l’articolo da telefonino tocca su «Continua a leggere» dopo l’immagine di seguito).

Ricevi tutte le news sempre aggiornate su bonus e lavoro e informati sui diritti delle persone invalide e la Legge 104

In questo articolo vogliamo verificare quali sono i diritti delle persone che hanno problemi di udito e le percentuali di invalidità che sono riconosciute nelle tabelle dell’Inps. Per questo disturbo, come vedremo, si fa un netto distinguo tra la sordità insorta alla nascita o entro i primi 12 anni di vita e quella che si è invece manifestata successivamente.

Tutti i diritti delle persone che soffrono di sordità: congenita o acquisita

Una persona viene definita sorda – secondo la legge – quando si accerta una minorazione sensoriale dell’apparato uditivo, causata da:

Acquista la nostra Guida più dettagliata sull’Invalidità Civile con oltre 150 pagine e le risposte a tutte le domande. Leggi gratis l’indice e il primo capitolo.

Elenco agevolazioni previste in base alla percentuale di invalidità riconosciuta

Aggiungiti al gruppo Telegram di news su invalidità e Legge 104 ed Entra nella community di TheWam e ricevi tutte le news su WhatsApp, Telegram e Facebook.

Tutti i diritti delle persone che soffrono di sordità: apprendimento e linguaggio

In pratica, secondo questa definizione, la sordità deve aver causato delle difficoltà di apprendimento del linguaggio parlato. Ma non solo: la minorazione non deve essere provocata da fattori psicologici, da cause di guerra, lavoro o servizio.

E quindi, ribadiamo, la sordità viene considerata in particolare quando incide sulla capacità del bambino di imparare a parlare.

L’Inps ha definito così la sordità:

la difficoltà di apprendimento del linguaggio parlato deve aver influito negativamente sui processi che consentono di apprendere a parlare. Per ovviare almeno in parte a questo minorazione è necessario l’utilizzo di protesi che consentire l’apprendimento;

l’età evolutiva coincide con il 12esimo anno di età: in questo caso saranno importanti gli accertamenti che sono stati effettuati prima dei 12 anni.

Tutti i diritti delle persone che soffrono di sordità: indennità di comunicazione

Per il riconoscimento dell’invalidità civile questi due aspetti sono rilevanti.

La norma riconosce l’indennità di comunicazione a tutte le persone che che sono colpite da sordità prima dei 12 anni.

Dopo quell’età la minorazione rientra nei casi di invalidità civile e chi soffre di questi problemi può avere accesso alla pensione di inabilità o all’assegno mensile.

Le ultimissime notizie su invalidità civile, legge 104, bonus e agevolazioni

Tutti i diritti delle persone che soffrono di sordità: differenza

C’è dunque una sostanziale differenza tra la sordità in età evolutiva e la sordità come invalidità civile.

Restiamo sull’invalidità civile. Come sapete l’invalidità civile viene calcolata in percentuali: più è alta e più è grave l’impatto sulla capacità lavorativa di chi ne soffre.

Tutti i diritti delle persone che soffrono di sordità: tabella Inps

Queste sono le patologie che colpiscono l’apparato uditivo e sono inserite nelle tabelle Inps per il riconoscimento dell’invalidità:

Tutti i diritti delle persone che soffrono di sordità: gravità patologia

Le persone che sono affette da sordità in età evolutiva possono avere diritto a un assegno di assistenza o all’indennità di comunicazione, dipende dalla gravità della malattia.

Tutti i diritti delle persone che soffrono di sordità: invalidità civile

Se la sordità si manifesta dopo i 12 anni di età, la persone che ne soffre viene riconosciuta invalido civile e ha diritto all’assegno mensile e alle altri misure di sostegno.

Riassumendo questi sono i benefici connessi alla sordità rispetto alle percentuali riconosciute di invalidità civile:

Ecco gli articoli preferiti dagli utenti su invalidità civile e Legge 104:

Entra nel gruppo WhatsApp e Telegram

Canale Telegram

Gruppo WhatsApp