Privacy
×
The wam
×
icona-ricerca
Home / Reddito di cittadinanza / Bonus 200 e 150 euro Rdc: attesa per la prossima settimana

Bonus 200 e 150 euro Rdc: attesa per la prossima settimana

Il Bonus 200 euro e 150 euro su Rdc sono attesi dalla prossima settimana ai destinatari. Scopri i dettagli.

di Chiara Del Monaco

Febbraio 2023

Con l’inizio delle lavorazioni del Reddito di cittadinanza, sono attesi anche i pagamenti del Bonus 200 euro e 150 euro su Rdc per chi ancora non ha ricevuto i due Bonus. In questo approfondimento vediamo quando potrebbero arrivare e a quali famiglie (scopri le ultime notizie sul bonus 150 euro e poi leggi su Telegram tutte le news sui pagamenti dell’Inps. Ricevi ogni giorno sul cellulare gli ultimi aggiornamenti su bonus, lavoro e finanza personale: entra nel gruppo WhatsApp e nel gruppo Facebook. Seguici anche su su Instagram tutte le tue domande. Guarda le video guide gratuite sui bonus sul canale Youtube. Per continuare a leggere l’articolo da telefonino tocca su «Continua a leggere» dopo l’immagine di seguito).

Pochissimi giorni fa sono iniziate le lavorazioni del Reddito di cittadinanza per coloro che devono ricevere la ricarica ordinaria. Come al solito, dopo l’accredito del Rdc sono attesi anche altri pagamenti sulla carta Rdc, per esempio l’Assegno Unico e i Bonus una tantum.

Nei prossimi paragrafi vediamo nel dettaglio quando sono previsti i pagamenti del Bonus 200 euro e 150 euro su Rdc, a chi spettano e quali sono le altre date annunciate.

Indice

Bonus 200 euro e 150 euro su Rdc: quando arrivano?

Come anticipato in apertura del nostro articolo, le lavorazioni del Reddito di cittadinanza sono finalmente iniziate. In particolare, i cittadini hanno segnalato che gli importi della ricarica ordinaria sono in lavorazione dal 23 e 24 febbraio 2023.

Di conseguenza, le disposizioni di pagamento sono previste regolarmente lunedì 27 febbraio 2023. Quindi, chi è in attesa del Bonus 200 euro e 150 euro su Rdc potrebbe vedere l’elaborazione dopo il 27 febbraio. Probabilmente, l’INPS erogherà i contributi una tantum tra gli ultimi giorni di febbraio e i primi giorni di marzo, e cioè la prossima settimana.

Ricordiamo che le date di accredito cambiano da persona a persona e vanno controllate periodicamente sul fascicolo previdenziale del cittadino, area riservata del sito INPS, accessibile tramite le credenziali digitali SPID, CIE o CNS.

Nel prossimo paragrafo specifichiamo chi riceverà i due Bonus e chi invece è escluso.

Scopri la pagina dedicata al Reddito di cittadinanza: pagamenti, diritti e bonus compatibili.

Nel video di seguito, elenchiamo tutti i paagmenti INPS che si sono verificati nella settimana appena passata.

Entra nella community di TheWam e ricevi tutte le news su WhatsApp, Telegram e Facebook. Scopri le ultime offerte di lavoro sempre aggiornate nella tua zona.

Bonus 200 euro e 150 euro su Rdc: chi riceverà il pagamento

Come abbiamo visto, i Bonus 200 euro e 150 euro su Rdc dovrebbero arrivare a partire dalla prossima settimana, quindi tra il 27 febbraio e il 4 marzo 2023.

Ma a chi spetta questo accredito? Ricordiamo che il pagamento dei Bonus una tantum non è rivolto a tutti i percettori del Reddito di cittadinanza, ma solo a coloro che rientrano in determinate condizioni indicate nella circolare INPS 127/2022.

Nello specifico, i Bonus 200 euro e 150 euro su Rdc arriveranno probabilmente la prossima settimana a questi cittadini:

Se rientri in uno di questi tre gruppi, a breve potresti ricevere il Bonus 200 euro e 150 euro su Rdc, in base a quale stai aspettando. In caso contrario, l’indennità una tantum non ti spetta.

Scopri gli ultimi pagamenti del Bonus 200 euro di dicembre e leggi anche cosa fare se lo hai ricevuto due volte. Dai un’occhiata alle nuove date del Bonus 150 euro di dicembre 2022 e gennaio 2023 e scopri tutti i passaggi per fare domanda del Bonus 150 euro, nonché le categorie che devono richiedere l’indennità una tantum.

Bonus 200 euro e 150 euro su Rdc: in foto, una clessidra bianca in primo piano e dietro un uomo seduto in attesa.

Bonus 200 euro e 150 euro su Rdc: tutti i pagamenti del Bonus 150 euro

Nei paragrafi precedenti abbiamo chiarito quando potrebbero arrivare i Bonus 200 euro e 150 euro su Rdc ai percettori che non hanno ancora ricevuto le indennità una tantum. In particolare, abbiamo spiegato che i pagamenti sono attesi la prossima settimana, dopo la ricarica del Reddito di cittadinanza.

Dopo aver ricordato a chi spetta il pagamento e chi invece non ne ha diritto, potrebbe essere utile fare un riepilogo generale degli accrediti del Bonus 150 euro. Ricordiamo, infatti, che il contributo da 150 euro ha iniziato a essere pagato a febbraio e continuerà a essere eroogato ai cittadini che fanno parte della “seconda fase” di pagamenti.

Finora, nel mese di febbraio, che sta volgendo al termine, si sono verificati questi accrediti:

Invece, secondo gli annunci dell’INPS e le segnalazioni arrivate dai cittadini, per la prossima settimana sono state disposte queste date di paagmento:

Come si può notare dalle date appena elencate, le disposizioni di accredito del Bonus 150 euro interessano principalmente i titolari di disoccupazione agricola o di Naspi e Dis-Coll. Tuttavia, nelle prossime settimane sono attesi anche i pagamenti per altre categorie di cittadini, tra cui chi ha presentato un’apposita domanda all’INPS.

Ecco gli articoli preferiti dagli utenti sul bonus 150 euro:

Entra nel gruppo WhatsApp e Telegram

Canale Telegram

Gruppo WhatsApp