Vaccini, sfuma l’ipotesi novembre: un volontario è grave

L'AstraZeneca, l'azienda farmaceutica che dovrebbe distribuire il vaccino in Italia, ha sospeso la sperimentazione: uno dei volontari si è ammalato di mielite trasversa, una patologia molto grave. Si dovrà verificare se è connessa al vaccino. Non sono chiari i tempi.

Vaccini, sfuma l'ipotesi novembre: un volontario è grave
L'AstraZeneca è l'azienda farmaceutica che sta lavorando sul vaccino da distribuire anche in Italia: ha sospeso la sperimentazione dopo che un paziente si è ammalato.


2' di lettura

Rischia di sfumare l’ipotesi vaccino entro la fine dell’anno formulata forse con troppo ottimismo dal ministro della Salute, Roberto Speranza. La società farmaceutica AstroZeneca, quella che avrebbe dovuto produrre il vaccino per molti Paesi europei, compresa l’Italia (c’è uno stabilimento pronto a iniziare la lavorazione a Pomezia), ha interrotto i test globali per una reazione grave e inattesa registrata su uno dei volontari. La sospensione sarà necessaria alla società britannico-svedese per verificare la sicurezza del vaccino.

Ammalato di mielite trasversa

Uno dei volontari nella fase due si è ammalato di mielite trasversa, una sindrome infiammatoria che colpisce il midollo spinale ed è spesso originata da infezioni virali. Una malattia molto grave. Bisognerà ora verificare se la patologia è direttamente collegata all’iniezione del vaccino sperimentale.

Incerti i tempi della sospensione

Non è chiaro quanto durerà la sospensione della ricerca. La società farmaceutica ha cercato di minimizzare parlando di «un’azione di routine che avviene ogni volta che si verifica una malattia potenzialmente inspiegabile in una delle persone testate».

Nel corso di studi ad ampio raggio – hanno poi aggiunto da AstraZeneca – «i partecipanti a volte si ammalano per caso, ma queste malattie devono essere valutate attentamente».

Come funziona il vaccino anglo-svedese

Il vaccino di AstraZeneca è noto come AZD1222 e si basa su un adenovirus di scimpanzé che è stato modificato per trasportare i geni del coronavirus nelle cellule umane. L’adenovirus é generalmente ritenuto innocuo, i componenti del coronavirus del vaccino hanno lo scopo di stimolare una risposta immunitaria protettiva che verrebbe nuovamente stimolata se il coronavirus effettivo tentasse di infettare un individuo vaccinato.

Ma gli adenovirus a volte possono innescare le proprie risposte immunitarie, e questo rischia di danneggiare il paziente senza generare la forma di protezione prevista.

Il vaccino di AstraZeneca è attualmente in fase di sperimentazione 2/3 in Inghilterra e India e in fase 3 in Brasile, Sud Africa e più di 60 siti negli Stati Uniti.

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Entra in WhatsApp e ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Bandi, Bonus e Lavoro

  2. News dall'Italia e dal mondo

Seguici anche su Google | Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie